Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

Il centrodestra prova a stringere i tempi per le amministrative del 2019 ad Ostuni: convocato per oggi il primo tavolo ufficiale per definire il programma e scegliere il candidato sindaco unitario.

Il centrodestra prova a stringere i tempi per le amministrative del 2019 ad Ostuni: convocato per oggi il primo tavolo ufficiale per definire il programma e scegliere il candidato sindaco unitario, che – come confermato dai partiti che si incontreranno nelle prossime ore- non sarà per loro l’attuale primo cittadino della Città bianca Gianfranco Coppola.

Al tavolo infatti, si riuniranno i rappresentanti di Ostuni Tricolore, Fratelli d’Italia, Noi con l’Italia, che da tempo hanno dichiarato di voler aprire una nuova fase per le amministrative del 2019, partendo da un altro candidato.  A loro si uniranno i rappresentanti di Forza Italia: potrebbe partecipare al vertice il coordinatore provinciale Antonio Andrisano, che già nelle scorse settimane ha anticipato che FI non sosterrà la candidatura di Coppola.

Nulla vieterà all’attuale sindaco, però, di potersi presentare comunque alle prossime comunali, con altre liste civiche, in contrapposizione a quei movimenti e forze politiche, ora nella sua maggioranza in questa legislatura che volge al termine. Forza Italia ad Ostuni, intanto, sta avviando una riorganizzazione completa della segreteria cittadina: l’incontro di lunedì segnerà il primo passo del nuovo percorso che gli azzurri intraprenderanno nella Città Bianca.

Non è escluso, infatti, che dopo il vertice del centrodestra lo stesso partito annunci anche il nuovo coordinatore cittadino. In questo progetto futuro, che si avvierà lunedì, prenderà parte anche la Lega. Il partito di Salvini in merito alle amministrative del 2019, nei giorni scorsi ha da un lato chiesto la massima unità della coalizione, come priorità, non escludendo tra le ipotesi per il candidato sindaco, neanche un secondo mandato per Coppola. La “questione” Ostuni nella Lega, sarebbe arrivata anche sui tavoli della segreteria regionale, con il possibile coinvolgimento nella vicenda, del consigliere regionale Andrea Caroppo.

Promozione Spazio Conad Mesagne
Orari Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Orari Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Orari Conad Mesagne

Distinguo, che al momento, però, non impediranno di partecipare al tavolo di lunedì, dove saranno raggruppate tutte forze politiche che hanno già annunciato la propria volontà di sondare i nomi di alcuni professionisti, per rappresentare il centrodestra alle amministrative del 2019. Parteciperanno alla riunione politica anche i delegati dell’associazione Obiettivo Comune.

Non sarebbero stati invitati al vertice i rappresentanti della Città bianca di Puglia Popolare, la rete delle liste civiche vicine all’ex senatore Massimo Cassano, ora in maggioranza ad Ostuni con 4 consiglieri comunali. La linea seguita tra gli organizzatori della riunione politica in vista delle Comunali della prossima primavera, è quella di dare continuità al tavolo permanente del centrodestra, iniziato a Brindisi lo scorso 24 settembre, quando nella coalizione si definirono alcuni punti per la competizione del 31 ottobre prossimo, dove si eleggerà il nuovo presidente della Provincia.

POTRESTI ESSERTI PERSO...