Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

«Saremo la forza trainante del centrodestra alle amministrative del 2019: non sosteremmo l’attuale sindaco Gianfranco Coppola. Siamo pronti ad aprire una nuova fase».

Confermato dall’onorevole Anna Rita Tateo, Donato Marangi, coordinatore cittadino della Lega ad Ostuni chiarisce quali sono i programmi del partito di Matteo Salvini anche nella Città bianca. La presentazione del libro sull’attuale fase politica di Giuseppe Palma, giovedì sera è stata l’occasione di un nuovo confronto tra i rappresentanti della Lega provinciali e regionali. Presenti nella Città bianca, tra gli altri, la stessa Anna Rita Tateo e Antonio Scianaro, consiglieri comunale a Fasano, tra i primi ad aderire in provincia al progetto politico di Salvini.

«L’ottimo risultato delle elezioni del 4 marzo scorso ha confermato il valore della campagna elettorale svolta, configurandosi come punto di svolta per la costruzione di un progetto serio e determinato.

Un risultato- si legge in una nota della delegazione ostunese – che trova il principale artefice nel coordinatore cittadino Donato Marangi, al quale l’intero organigramma che va formandosi intende confermare la propria fiducia, e nelle persone che si sono fattivamente spese per il partito». Intanto si studiano le strategie per i prossimi appuntamenti elettorali, amministrative del 2019, in testa.

Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne

«La presenza sul territorio della coordinatrice provinciale, l’onorevole Anna Rita Tateo, unitamente a una serie di riunioni già tenutesi e tese a delineare la linea programmatica a breve e medio termine, oltre a gettare le basi per quelle che saranno le mosse in vista delle elezioni amministrative in programma nella primavera del 2019, confermano l’importanza della nostra città e prefigurano la centralità della Lega –spiegano dal coordinamento cittadino- nella coalizione di centrodestra, della quale sarà, con estrema certezza, il partito trainante. Ogni altro sedicente tentativo di intestazione di meriti, azioni e di eventuali paternità politiche è, dunque, da intendersi del tutto effimero e totalmente privo di ufficialità»

POTRESTI ESSERTI PERSO...