Trasferimento uffici comunali alla Pretura, Giovanni Fedele attacca: “Opera incompiuta e soldi pubblici spesi”

L’ex assessore e presidente dell’associazione il "Futuro Ci Appartiene" Giovanni Fedele interviene sui lavori alla Pretura di Ostuni, prossima sede degli uffici comunali e del Comando della Polizia Municipale




CONTENUTO SPONSORIZZATO
CONTENUTO SPONSORIZZATO
CONTENUTO SPONSORIZZATO
CONTENUTO SPONSORIZZATO

L’ex assessore e presidente dell’associazione il “Futuro Ci Appartiene” Giovanni Fedele interviene sui lavori alla Pretura di Ostuni, prossima sede degli uffici comunali e del Comando della Polizia Municipale. Riceviamo e Pubblichiamo.

“Nella primavera del 2015, insieme ad alcuni colleghi dell’ allora Giunta politica, iniziammo a discutere sul trasferimento di alcuni uffici nell’ex Pretura, valutando l’importo necessario in circa 150.000,00 euro. Non riuscimmo a concretizzare perché fummo defenestrati nell’agosto 2015 e la nuova Giunta vagamente Tecnica, frutto dell’accordo Pd- Sindaco, con Delibera di Giunta n 299 del 23 novembre 2015 e successivamente con Delibera di Giunta del 5 maggio 2016, approvò il progetto finale per l’astronomica cifra di 560.000 euro.

Questa delibera, come miriadi di altri progetti, rimane lettera morta per quasi due anni. Nel frattempo, il Pd lascia la maggioranza ( o così dice) ed il Sindaco, nell’agosto 2017, nomina la terza Giunta che apparentemente decide di rilanciare il progetto prevedendo con Delibera di Giunta n 296 del 6 ottobre 2017, l’aggiornamento del quadro economico con un risparmio per le casse comunali di circa 33.000 euro rispetto al primo progetto: cioè si passa dai 560.000 euro previsti ai 527.815,15. Gli uffici però, continuano a non essere inaugurati, con sommo dispiacere del Sindaco, che ogni volta è costretto a rimettere la fascia tricolore nel comodino.

Dopo mesi di dormite generali, con Determina Dirigenziale N 73 del 22 gennaio scorso, si è previsto un ulteriore impegno di spesa pari a 83.412 euro, facendo schizzare la cifra totale per il trasferimento di alcuni Uffici Comunali e del Comando Vigili Urbani, a 612.227,50 euro….!! Una cifra a dir poco colossale….!!

Dopo tre anni, lo spostamento ancora non è ultimato e risultano inoltre dei problemi di sistemazione interna degli uffici del Comando dei Vigili Urbani oltre a quelli di sicurezza dovuti all’istallazione di telecamere all’ingresso dell’edificio, necessari per l’incolumità dei dipendenti. Da cittadino pongo una domanda pubblica al Sindaco ed all’Assessore ai Lavori Pubblici: ”Come mai si sono spesi 612.227,50 euro…. e dopo tre anni l’opera non è ancora terminata?”

Guarda Anche