E’ entrato in funzione ieri sera il nuovo sistema di illuminazione pubblica nella zona industriale di Ostuni, interamente a tecnologia  LED di ultima generazione grazie ad una variante migliorativa.

Un’arteria utilizzata non solo dagli operatori, ma anche dai tanti turisti che scelgono il treno per raggiungere la Città bianca come meta delle loro vacanze. Il progetto ha ottenuto il via libera di tutti gli organi interessati, tra cui la Provincia. «La via che conduce alla stazione finalmente è più sicura per i centinaia di fruitori che ogni giorno, nelle ore serali la percorrono». Queste le dichiarazioni del capogruppo Lucia Andriola del gruppo di Ostuni Tricolore che ha promosso le maggiori istanze  per la realizzazione di questo  intervento finalizzato ad avviare un percorso di riqualificazione della zona industriale di Ostuni.

«Con la forte determinazione dell’allora assessore ai lavori pubblici Emanuele Giaccari furono inserite in bilancio delle somme necessarie alla realizzazione del progetto che oggi ha visto, è proprio il caso di dirlo, la luce». Il completamento del progetto trova soddisfazione anche nel gruppo consiliare di Noi Con l’Italia. «Questo è un’ulteriore tassello che si aggiunge al puzzle di opere pubbliche che nel corso degli anni abbiamo finanziamento e che adesso si concretizzano attraverso la loro realizzazione sotto l’attento lavoro dell’assessore Francesco Palmisano»

POTRESTI ESSERTI PERSO: