Verbale manomesso dopo il consiglio comunale, l’opposizione chiede le dimissioni del Presidente del Consiglio Ernesto Camassa.

Conferenza stampa questa sera delle varie componenti dell’opposizione di Ostuni. Gli esponenti di Articolo 1, Partito Democratico e delle liste civiche di Area Socialista hanno chiesto le dimissioni del presidente del consiglio Ernesto Camassa, preannunciando la presentazione di una mozione di sfiducia.

Secondo l’opposizione sarebbe stato manomesso un verbale dell’ultima conferenza dei capigruppo, avvenuta prima dell’ultimo consiglio comunale quando l’opposizione compatta, uscì dall’aula lasciando i lavori per l’invalidità della seduta. La seduta fu convocata prima dei cinque giorni previsti dal regolamento. L’opposizione fa emergere che il verbale in questione è stato manomesso nelle ore successive al consiglio comunale.

I Particolari nel video con le dichiarazioni di Domenico Tanzarella – Giuseppe Tagliente ed Angelo Pomes