Giuseppe Tanzarella
Giuseppe Tanzarella
Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

Mentre i Consiglieri Comunali di Fratelli D’Italia e Direzione Italia manifestano la loro preoccupazione per la presenza di giovani provenienti dall’altra parte del mondo presso una struttura che li ospita nella zona costiera di Torre Pozzelle, io sono fortemente preoccupato che la politica e l’amministrazione ostunese possa dare libero sfogo a pensieri e parole di livello così becero ed intollerante.

Dalla lettura delle dichiarazioni rilasciate agli organi di informazione da parte degli esponenti dei suddetti gruppi consiliari viene veicolato un messaggio sconcertante che, devo essere sincero, mi ha molto scosso per la sua crudezza ed inumanità. Prefigurare il decadimento delle bellezze turistiche e paesaggistiche di Torre Pozzelle a causa della presenza di ragazzi di nazionalità differente alla propria, peraltro meno fortunati, e colpevoli solo di essere sfuggiti alla fame ed alla miseria, è idea assolutamente distorta ed incondivisibile.

Ciò è ancor meno giustificabile alla luce dell’insussistenza di fatti o eventi che possano destare preoccupazione per l’ordine pubblico, essendo la questione posta solo e soltanto su un piano tristemente “estetico”. Il pensiero espresso, perciò, finisce per giustificare la tesi per cui i nostri luoghi di aggregazione sociale quali la scuola o le altre istituzioni o, più banalmente, come nel caso di specie, una spiaggia, siano luoghi più o meno ameni a seconda della provenienza o del colore della pelle dei loro frequentanti, rappresentazione ideologica da cui fortunatamente e consapevolmente la nostra civiltà è rifuggita da tempo.

Il problema delle politiche sull’immigrazione, seppure attuale e sentito, va affrontato e governato regolamentando i flussi irregolari, ma senza  ricadere in speculazioni demagogiche e pericolose, implementando e disciplinando, altresì, le procedure d’integrazione respingendo i tentativi di ghettizzazione. E’ triste vedere che il più grande partito del centrosinistra, che ad Ostuni è parte integrante dell’amministrazione politica di maggioranza resti inerte difronte alla negazione di quelle che dovrebbero essere le proprie radici ideali e culturali.

Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne

 

POTRESTI ESSERTI PERSO...