Consiglio Comunale
Consiglio Comunale
Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

Dopo le dichiarazioni in consiglio comunale del consigliere di Area Popolare Tommaso Moro, si torna a parlare di politica. Da Direzione Italia le dichiarazioni del capogruppo Giuseppe Francioso.

«Le priorità sono i problemi dei cittadini, non le beghe politiche. La giunta non si tocca». Dopo gli interventi dei rappresentanti di Area Popolare e del sindaco Gianfranco Coppola, a margine del consiglio comunale di ieri il gruppo di Direzione Italia della Città bianca confermano la loro posizione, già espressa in altre sedi, di assoluta Dopo il consiglio comunale i consiglieri di Direzione Italia: ‘La giunta non si tocca’. Da Area Popolare: ‘Non abbiamo voglia di creare fibrillazioni’.contrarietà ad un eventuale rimpasto in giunta. E’ il capogruppo Giuseppe Francioso ad indicare la volontà del suo partito. «Chiediamo al sindaco un incontro chiarificatore per sapere quale sarà la soluzione che lui intende intraprendere. L’amministrazione – attacca Giuseppe Franciosonon può disperdere le energie pensando ad attività di natura prettamente politica. Ci sono problemi che riguardano la cittadinanza e che attendono risposte: come gruppo consiliare riteniamo che queste circostanze devono essere le vere priorità».

Dopo il consiglio comunale i consiglieri di Direzione Italia: ‘La giunta non si tocca’. Da Area Popolare: ‘Non abbiamo voglia di creare fibrillazioni’.Intanto in consiglio comunale, il capogruppo di Ap, Tommaso Moro ha voluto chiarire alcuni aspetti, soprattutto nei rapporti con gli altri alleati. «Ringraziamo il sindaco perché abbiamo verificato in questi giorni che è stato l’unico a sforzarsi per venire incontro alle nostre esigenze. Noi quando abbiamo costituito questo gruppo l’abbiamo fatto per dare maggiore stabilità a questa amministrazione e non per creare problemi. Siamo stati fino a questo momento estremamente corretti – dichiara il rappresentante di Area Popolare – mantenendo un profilo basso e non ricattatorio, in attesa che qualcuno ci invitasse ad un tavolo per trovare una soluzione comune». Da Moro giunge una richiesta alla maggioranza.  «Continuiamo ad auspicare ancora oggi che ci possa essere una soluzione condivisa da tutti. Non abbiamo voglia di creare fibrillazioni o problemi con i gruppi che compongono questa coalizione. Abbiamo solo la voglia di essere ascoltati».

Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne

POTRESTI ESSERTI PERSO...