Movimento 5 Stella al Pilone
Movimento 5 Stella al Pilone
Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

Realizzazione della vasca liquami al Pilone: dal Senato giunge il via libera per nuove verifiche sul progetto.

La commissione ambiente a Palazzo Madama, ieri, ha votato all’unanimità la richiesta di affare assegnato invocato dalla senatrice del movimento Cinque stelle Vilma Moronese. Soddisfazione è stata espressa ieri anche dal senatore dei Conservatori e Riformisti Vittorio Zizza.Potrebbero esserci anche dei sopralluoghi, nelle prossime settimane, al Pilone, da parte dei componenti della commissione ambiente del Senato.

«In questi giorni da notizie pervenutemi dai consiglieri regionali dl Movimento 5 stelle nonché dai cittadini del posto che mai hanno smesso di lottare per la difesa del proprio territorio, mi hanno comunicato- dichiara la rappresentante dei Cinque Stelle- che il presidente della Regione Michele Emiliano non ha intenzione di indire alcuna conferenza dei servizi, e che sembra che l’Aqp abbia intenzione di portare una variante all’attuale progetto che prevederebbe non lo spostamento della vasca ma un ulteriore interramento». Posizioni che avrebbero indotto la senatrice pentastellata a reiterare la sua proposta, già inoltrata il 26 aprile scorso, in commissione ambiente. «Il presidente della ha chiesto ai gruppi parlamentari tutti se avessero contrarietà a questa mia richiesta ed essendoci stato parere favorevoli di tutti, si è deciso di approvare finalmente l’affare assegnato su questione Ostuni».

Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne

Nei mesi scorsi, invece, era stato il rappresentante dei Cor Vittorio Zizza a richiedere una revisione dell’iter procedurale dell’impianto fognario sulla costa della Città bianca in commissione ambiente . «Ieri è stata votata questa richiesta all’unanimità di tutti i partiti presenti. Nei prossimi giorni verrà stabilito il percorso con il quale- dichiara Vittorio Zizza- attivare la procedura». L’esponente fittiano sottolinea anche un altro aspetto. «Il mio auspicio è che si potrà entrare più nel merito della questione e verificare se eventualmente ci siano stati questi errori nella progettazione».

POTRESTI ESSERTI PERSO...