Giovanni Fedele
Giovanni Fedele
Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

Il commissario cittadino di Forza Italia Giovanni Fedele, interviene sul prossimo rinnovo del consiglio provinciale a Brindisi.

Riceviamo e pubblichiamo

La presentazione alle prossime Elezioni provinciali di secondo grado previste per l’8 gennaio prossimo, di una lista Unitaria Pd – Area Popolare – Psi e che vede la presenza di Forza Italia, rappresenta il punto più basso mai raggiunto da questo partito in Provincia nella sua ventennale storia. Chi ancora non riesce a comprendere che l’attuale Forza Italia in Provincia di Brindisi vale il 3% proprio grazie alla mancanza di serietà e coerenza dell’attuale classe dirigente ed a questi giochetti politici che seppur per autodifesa, non possono ricevere nessuna giustificazione politica, non ha ancora compreso che gli elettori sono stanchi de “vecchio modo di far    politica” attraverso “accorducci” al ribasso ed incoerenze per motivazioni personali e non politiche.

Tanti di noi sono rientrati in Forza Italia proprio perchè vi era la promessa, rimasta disattesa, di poter celebrare i congressi locali e provinciali o di poter svolgere le primarie per selezionare una classe dirigente degna di questo nome che riavvicina o avvicini tanti cittadini che amano la Buona Politica. Quella attuale, che continua ad offendere tutti i militanti ed i simpatizzanti con accordi politici di corto respiro decisi in quel di Francavilla senza discussioni e  condivisioni, deve DIMETTERSI.

Pertanto attendiamo fiduciosi che gli Avv. Vitali ed Andrisano, rispettivamente Coordinatore Regionale e Provinciale, rassegnino le immediate dimissioni in modo da dare la possibilità al partito di poter svolgere un congresso provinciale eleggendo la leadership in modo da un lato per rifuggire dalla pratica della Cooptazione di conterranei e dall’altra, rimanendo fuori da accordi innaturali tipo quello che tiene in vita la moribonda Amministrazione Coppola.

Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne

Nell’immediato futuro, anche in vista di Elezioni Politiche imminenti (tra giugno 2017 e massimo primavera 2018), bisognerà riannodare i fili di un dialogo con Noi Centro, Udc, Fratelli d’Italia, Azione Nazionale e Noi con Salvini nostri alleati naturali…  e non come qualcuno pensa “Nostri Nemici”. Forza Italia ha bisogno di un nuovo personale politico, altrimenti, se si deve proseguire in questo modo tanto vale sciogliere un Movimento che ha fatto la storia della nostra Nazione per più di vent’anni e che non merita questa fine ingloriosa. Gli elettori, i Militanti, i Dirigenti meritano RISPETTO.

Giovanni Fedele – Commissario Forza Italia Ostuni

POTRESTI ESSERTI PERSO...