La giunta delibera lo stato di calamità naturali, stimati 50milioni di euro, tra edifici e strade.

La giunta comunale capitanata dal sindaco Gianfranco Coppola, ha deliberato questa mattina la richiesta di 50 milioni di euro per calamità naturali. Il primo cittadino della Città Bianca, dai microfoni del TG3 Puglia, ha lanciato un appello al governo regionale e nazionale, “Sono diversi i danni che ha ricevuto il nostro territorio per il maltempo – ha dichiarato Coppola – si sono registrati problemi alle piante di ulivo secolare ormai ad un passo dalla raccolta, alcuni edifici pubblici e a tutte le strada”. Gianfranco Coppola nelle prossime ore incontrerà il governatore della Puglia Michele Emiliano.

POTRESTI ESSERTI PERSO: