Ieri a Palazzo San Francesco l’incontro tra Amministrazione ed alcune Forze di Polizia

Incontro Rifiuti OstuniIncontro ieri mattina (10 maggio) a Palazzo S. Francesco tra amministrazione comunale di Ostuni, Corpo Forestale dello Stato, comando di Polizia Municipale della Città bianca e Guardie per l’Ambiente. Oggetto del tavolo tecnico soluzioni convergenti per il potenziamento dei controlli contro l’abbandono dei rifiuti, soprattutto nelle aree extra-urbane. Da parte dei tutti presenti c’è stata unanimità nel valutare, anche con l’ausilio di sofisticate apparecchiature tecnologiche(video-trappole). Ogni possibile soluzione per scongiurare situazioni di conferimento volontariamente illecito. Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Gianfranco Coppola e dall’assessore Gaetano Nacci, soprattutto per l’azione incisiva nello svolgimento del servizio di raccolta, e di tutte le procedure ad esso collegate, come appunto i controlli.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

1 commento

  1. Gentile assessore Nacci, comprendo tutta la Sua buona volonta’ nel voler combattere l’abbandono dei rifiuti in ogni luogo, conseguenza del poco controllo e quindi del faccio quello che mi pare, perche’ nessuno dice e ammenda mai, specialmente i vigili urbani, che tutto fanno all’infuori del loro dovere. Abbiamo decine di giardinetti sparsi ovunque, ormai ripuliti fortunatamente delle erbacce, ma con cartacce e plastiche varie che danno un tono di colore. E’ una mentalita’ tutta italica quella di stare troppo nel palazzo e poco fuori, camminare a piedi per le strade e verificare l’efficacia dei controlli, sarebbe l’ideale. La grande pecca della furbizia trova ancora grande riscontro nel 99% di queste teste, credo perche’ mancano i punti di riferimento, e se ci sono, specie nel nostro onorevole parlamento, danno solo cattivo esempio-

Comments are closed.