L’annuncio è arrivato dall’assessore Gaetano Nacci, i cittadini della Città Bianca pagheranno la tariffa minima di eco tassa.

Gaetano NacciAbbiamo raggiunto il 70,5% di raccolta differenziata nel mese di marzo. Questo ci permetterà di pagare la tariffa minima di eco tassa: 5,17 euro a tonnellate“. Così l’assessore all’ambiente del comune di Ostuni Gaetano Nacci. “Questa percentuale ottenuta nell’ultimo mese, in primo luogo – dichiara Nacci – premia il senso civico dei cittadini ostunesi; conferma anche la bontà dell’impostazione da parte del Comune in merito ad un controllo deciso sul contratto finalizzato nel pretendere che l’appaltatore esegua quanto previsto nel piano“. L’assessore annuncia attività di contrasto all’abbandono: “Abbiamo ritrovato un’attività della polizia municipale nel settore ambientale che attraverso controlli a tappeto, con sanzioni di importo consistente, hanno indotto più di qualcuno a cambiare atteggiamento. Non ci fermeremo, però: nei prossimi giorni ci sarà anche la messa in funzione a regime delle foto-trappole. Il monitoraggio sarà capillare“.

POTRESTI ESSERTI PERSO: