Il sindaco di Ostuni Gianfranco Coppola, è impegnato nella risoluzione dei problemi legati alla vita politica della città che nelle ultime ore è in continua evoluzione. Preso atto che il governo cittadino deve avere una stabilità, il primo cittadino, apre ufficialmente un confronto con le forze democratiche presenti in consiglio. “Non si può più vivere alla giornata come fatto fino adesso. Servono scelte decise e coraggiose per il bene della città” – ha dichiarato il primo cittadino della Città Bianca che si dice pronto all’allargamento della propria maggioranza – “La mia coalizione è sempre stata d’accordo nel prendere in considerazione questa tesi. C’è sempre stata la consapevolezza di non avere i numeri necessari, derivanti dalla cosiddetta “anatra zoppa”. Ora è arrivato il momento inderogabile di passare a questa fase successiva, e quindi ad un allargamento dell’attuale maggioranza, coinvolgendo chiunque abbia a cuore le sorti della città”.

Nelle prossime ore il sindaco avvierà le consultazioni con le forze democratiche per individuare partiti e movimenti che attueranno insieme alla compagine di centro destra i punti programmatici per il governo delle ‘larghe intese’: “Ciò che dovrà essere imprescindibile è l’individuazione di alcuni punti programmatici e politici per dare le risposte che la città attende” – afferma Coppola – “Ciò che sarà davvero importante dovrà essere la capacità di trovare massima condivisione e convergenza per valutare e prendere decisioni corali su vari ambiti”.

Intanto pochi minuti fa si è concluso il coordinamento del centro destra nel quale si è sottolineato ancora una volta la volontà da parte di tutta la coalizione di allargare l’azione di governo ad altre forze politiche presenti in consiglio.

Nelle prossime ore aggiornamenti con le video interviste ai protagonisti.

POTRESTI ESSERTI PERSO: