I parcheggi autorizzati a servizio delle spiagge di Torre Pozzella non saranno a pagamento per tutta l’estate.

Lo ha deciso la giunta comunale guidata dal Sindaco, Gianfranco Coppola modificando la delibera di giunta con la quale erano state individuate le aree da destinare a parcheggio a pagamento.

Abbiamo verificato che in quelle zone la cooperativa non si era adeguata a quelle che erano le indicazioni dell’amministrazione comunale” spiega il Sindaco della Città Bianca “una situazione che aveva generato le giuste proteste da parte dei bagnanti che aveva segnalato all’amministrazione comunale questa situazione. Per queste ragioni abbiamo deciso di rendere liberi i parcheggi a Torre Pozzella riservandoci di regolamentare la materia dei parcheggi a pagamento in maniera più dettagliata in vista della prossima estate. L’idea è quella di predisporre un dettagliato capitolato in base al quale affidare il servizio”.

Comunicato Stampa Comune di Ostuni

 

POTRESTI ESSERTI PERSO: