Domani martedì 20 maggio alle ore 12 il Sindaco del Comune di Ostuni, Domenico Tanzarella ha convocato una riunione istituzionale con i sindaci dei comuni che aderiscono al Sistema ambientale e culturale “La via Traiana”.
In particolare si tratta dei comuni di Brindisi, Carovigno, Ceglie Messapica, Fasano, San Vito dei Normanni, la Provincia di Brindisi ed i parchi di Torre Guaceto e Dune Costiere.
L’incontro sarà utile a definire gli atti da predisporre entro il 13 giugno, ma anche per presentare alla stampa il finanziamento di 763mila euro concesso alla seconda fase del Sac.
“La Via Traiana racconta” questo il titolo del progetto approvato dalla Regione Puglia, quale naturale prosecuzione del progetto bandiera già appaltato alla Società Cooperativa Sistema Museo di Perugia. Ora il Sac potrà dedicarsi all’attività gestionale.
Gli Enti presentatori hanno individuano i beni da mettere a disposizione del Progetto e da destinare a Centri didattici. In particolare si tratta del Museo delle Civiltà Preclassiche, Parco di Santa Maria di Agnano (l’Anfiteatro) e Impianto di acquacoltura di Fiume Morelli di Ostuni, Castello Dentice di Frasso e Chiesa di Santa Maria Assunta in Cielo di Carovigno, Chiesa Santa Maria della Pietà e Chiesa di San Giovanni di San Vito dei Normanni, Palazzo Granafei – Nervegna, Porta Mesagne, Porta Lecce e Bastioni San Giacomo di Brindisi, Faro del Borgo marinaro di Torre Canne di Fasano Castello Ducale di Ceglie Messapica, Centro Visite di Torre Guaceto.
Comunicato stampa Comune di Ostuni

POTRESTI ESSERTI PERSO: