Pubblicità
Pubblicità

Porto di Villanova IncontroÈ andato in scena, sabato scorso, 1 marzo presso la biblioteca comunale di Ostuni l’ incontro organizzato dal candidato sindaco di centro destra Gianfranco Coppola,  dal titolo: “Il porto tra promesse e realtà”. Un tema che ha suscitato parecchio interesse nei confronti del porticciolo turistico di Villanova, all’incontro hanno partecipato tra gli altri, Giuseppe Danese (presidente del distretto della nautica),  che ha ripercorso le tappe da seguire per il progresso di Villanova.

Il porto di Villanova è l’eterno problema di Ostuni”, – ha detto il candidato sindaco, Gianfranco Coppola – “devo sottolineare che nell’ultimo consiglio comunale, tra i debiti fuori bilancio, stiamo pagando 220 mila euro ad un architetto per una progettazione del porto di qualche anno fa, dove abbiamo perso dapprima cinque milioni di finanziamento, ed oggi 220 per pagare la parcella al tecnico. Nei miei progetti il porto è ai primi punti che affronterò, subito ci vogliono degli interventi di dragaggio e sistemazione del molo di tramontana e creare uno scivolo pubblico perché ad oggi nessuno ha pensato di crearlo. Questi sono i primi passi che muoveremo una volta saliti a Palazzo San Francesco”.