Cestistica Ostuni

La Cestistica affronterà il Castellaneta che si è classificata al sesto posto. Prima gara ad Ostuni il 7 aprile.

La Lupa Lecce spugna il PalaGentile e chiude al primo posto la stagione regolare. Una vittoria conquistata nell’ultimo quarto grazie all’accelerata firmata da Vranjkovic e Salamina.

La Cestistica si conferma al terzo posto nella griglia play-off. La Lupa cerca ad Ostuni il lasciapassare per il primo posto contro una squadra che lamenta le assenze degli infortunati Manchisi e Kadzevicius.

Primo quarto equilibrato. Vranjkovic prova a spingere gli ospiti (14-19 all’8’), ma la Cestistica sfrutta l’ottima serata di Sherman per rimettersi in carreggiata (20-21).

Nel secondo quarto Lecce prova a scappare. La tripla di Mocavero al 14’ porta i salentini sul +10 (22-32), ma la Cestistica resta viva. La tripla di Teofilo ed il canestro in contropiede di Calabretta sanciscono  la parità (32-32 al 17’). Si va al riposo lungo con la Cestistica in vantaggio grazie al canestro sulla sirena di Latella.

Il terzo quarto scorre sui binari dell’equilibrio. Si decide tutto nell’ultimo quarto. Lecce colpisce nel momento giusto e la Cestistica è costretta alla resa.

Le due squadre si danno appuntamento ai play-off. Il Lecce dovrà attendere due settimane per conoscere l’avversario che verrà fuori dagli spareggi delle prossime settimane. La Cestistica, invece, affronterà il Castellaneta che si è classificata al sesto posto. Prima gara ad Ostuni il 7 aprile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...