Olympique Ostuni vs Monopoli

Torna da Monopoli con i 3 punti in cassaforte, l’Olympique Ostuni, ottenuti al termine di una battaglia vinta soprattutto dando prova di nervi saldi, da parte dei ragazzi di mister Basile.

Preparando la partita in settimana, si sapeva che l’accoglienza non sarebbe stata delle più calorose, in quel di Monopoli, ed infatti così è stato, con la dirigenza di casa che già all’arrivo dei gialloblù ostunesi si dimostra poco propensa al dialogo.

In campo l’inizio di gara vede l’audace (minuscola d’obbligo) avanti per 2 volte con gli ostunesi che con Ferri, in entrambe le occasioni, riacciuffano il pareggio. Si va negli spogliatoi sul risultato di 2-2 e un espulso per parte, dopo un parapiglia scatenatosi in campo e sulle tribune, ma fortunatamente, al rientro in campo, la squadra del Presidentissimo Andriola, è stata brava a lasciare tutte le scorie del primo tempo negli spogliatoi, e a prendere decisamente in mano il pallino del gioco, rivoltando a proprio favore l’inerzia del match.

Trascinati da Salamida e Capitan Fiorentino, rispettivamente 3 e 2 gol a testa, i Warriors dominano la ripresa, senza mai subire il ritorno degli avversari, che si dimostrano poco incisivi anche col quinto di movimento, e chiudono il match sul risultato di 8-2, aggiungendo un altro tassello al percorso di crescita che società e squadra stanno compiendo!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...