Terza vittoria consecutiva per la Cestistica Ostuni che ha dovuto faticare più del previsto per battere un Mola di Bari decisamente migliore dell’attuale classifica.

Coach Romano recupera Latella assente nella vittoriosa trasferta di Altamura. Il Mola di Bari prova a vendere cara la pelle e sin dal primo minuto prova ad innervosire i padroni di ca-sa con una difesa asfissiante.

La Cestistica soffre e gli ospiti chiudono in vantaggio la prima frazione (16-18). La musica non cambia nella seconda frazione. Si gioca punto a punto anche se l’impressione è che l’Ostuni abbia la gara sotto controllo. Latella (tripla) e Bruno trovano l’allungo (28-23), gli ospiti ritrovano la parità proprio sulla sirena del secondo quarto (35-35).

La migliore Cestistica si vede nel terzo quarto. I gialloblù piazzano un micidiale 13-0 che segna un solco importante nel-la storia della gara. Protagonista della terza frazione è senza dubbio Simone Fiusco autore di 14 punti da tutte le zone del campo. Il Mola riesce ad opporre un debole resistenza che serve solo ad evitare che la gara sia chiusa già alla fine della terza frazione. L’ultimo questo è combattuto, ma l’esito dell’incontro sembra ormai segnato. La Cestistica vince ancora e si prepara alla trasferta di domenica prossima sul campo del Vieste.

Cestistica Ostuni: Fiusco 17, Bruno 2, Latella 10, Manchisi 9, Teofilo 8, Kadzevicius 9, Leggio n.e., Caloia 2, Leo 16, Wal-ker 12. All. Romano

Mola di Bari: Preite 11, Caims, Cordici 14, Gachette 18, Sti-molo 7, Fathallah 8, Susca 1, Tanzi 2, Tartaglia 14, Spontella n.e.. All. Castellitto.
Arbitri: Mazzilli di Corato e Marseglia di Mesagne.

Rivedi Qui il match

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

TI RACCOMANDIAMO