Pallavolo 2000 Ostuni pronta a ripartire: c’è la riconferma dei tre tecnici Viva, Bianchi e Macelletti

La Pallavolo 2000 Ostuni è pronta a ripartire e indirizza la sua rotta verso la stagione 2018/2019 che sarà avviata ufficialmente dopo l’estate con i campionati di Serie C e D e le competizioni giovanili annesse.

Il tempo dei bilanci, delle analisi, delle correzioni e della programmazione è finito dopo alcune intense settimane di lavoro, i cui primi frutti non potevano che essere le riconferme delle eccellenze tecniche che negli ultimi anni hanno garantito una crescita ed un operato innegabili.

Il riferimento è alle tre imprescindibili guide che ancora una volta hanno accettato di sposare il progetto ostunese. Tre allenatori sinonimo di lavoro e crescita tecnica e atletica del laboratorio pallavolistico ostunese, tre punti di riferimento per i ragazzi, gli atleti e la dirigenza, ormai veri e propri familiari della Pallavolo 2000 Ostuni. Giacomo Viva proseguirà il lavoro con il team della prima squadra impegnato in Serie C, Cosimo Macelletti curerà il gruppo cadetto del settore giovanile in Serie D, entrambi saranno affiancati dall’inesauribile Roberto Bianchi che, ancora una volta, si sdoppierà tra le sapienti analisi dei match scandite da numeri e statistiche da scoutman, ed il lavoro tecnico in palestra da secondo allenatore. Uno specialista del settore insomma, come i due head coach del resto, per comporre un trio di eccellenze che rappresentano un lusso ed un valore aggiunto tangibile tanto per la Pallavolo 2000 Ostuni quanto per la Città bianca.

Proprio coach Bianchi, come sempre a lavoro tra prima squadra e settore giovanile, può tracciare meglio di chiunque altro un bilancio spartiacque: «La retrocessione dell’anno scorso è un po’ una macchia sul nostro percorso, che non può certo far dimenticare quanto di positivo è stato fatto in questi anni. Abbiamo portato il volley ostunese nel contesto di una B nazionale, un percorso molto positivo, con l’unico neo di un risultato finale che non ci ha sorriso e che sicuramente non cancella quello che di positivo abbiamo comunque fatto nelle difficoltà, grazie ai ragazzi ed ai mister, stringendo i denti e onorando il campo ed il lavoro fino alla fine. Come sempre la nuova stagione ripartirà nel segno della valorizzazione dei ragazzi del territorio, con l’obiettivo di ricreare entusiasmo facendo riavvicinare il pubblico al palazzetto ed alla squadra. Si punterà sui ragazzi del posto che in palestra hanno voglia di allenarsi costantemente, di migliorare e mettersi in gioco.

In Serie D continuerà il percorso dei ragazzi più giovani, dopo aver ottenuto la prestigiosa salvezza, per certi versi inaspettata data la giovane età media del gruppo. Un risultato importante che quest’anno si ripropone con la volontà di provare a fare qualcosa in più.

I risultati stanno continuando a darci ragione, date le convocazioni nazionali e regionali di giovani e promettenti pallavolisti. E la crescita in tutti i sensi dei nostri ragazzi, aldilà dei risultati di squadra nei rispettivi campionati, è davvero la cosa più importante, vuol dire che stiamo tutti lavorando al meglio. Personalmente sono contento di rinnovare questo rapporto, ho visto nella dirigenza tanta voglia di ripartire ed eliminare errori fatti nella scorsa stagione. Stimoli e programmazione non mancano».

«Sono molto contento e orgoglioso di continuare a far parte dello staff tecnico di questa società, sempre ricca di entusiasmo e voglia di far crescere i propri ragazzi – conferma mister Cosimo Macelletti – Ringrazio tutti per la fiducia riposta nel mio lavoro, l’attenzione che tutta la dirigenza rivolge al settore giovanile mi responsabilizza a lavorare al massimo per raggiungere gli obbiettivi tecnici e di crescita personale di ogni nostro atleta. Con grande entusiasmo sono pronto a lavorare ancora meglio degli anni precedenti, con la certezza che anche la prossima stagione sarà ricca di grandi soddisfazioni».

Guarda Anche
Scelti Per Te