Cestistica Ostuni – Patenope Napoli 67-63. La video intervista a coach Vozza

IMG 2281
IMG 2281

La formazione della Città Bianca batte la compagine campana nel ritorno al Pala ‘Vito Gentile’

Cestistica Ostuni: Friz, Orlando 28, Angelini 8, Marseglia 12, Romano n.e., Caloia 8, Tanzarella 6, Tortorella 2, Lapenna n.e., Taveri 3. Coach: Vozza.

Patenope Napoli: Filippi 8, Vittoriosi 2, Foa, Suriano 18, Errico 23, G. Cannavale 6, Vallone n.e., Montanaro 6, Birra n.e., Savarese n.e.

Arbitri: Ascensi e Del Monaco di Caserta

La Cestistica Ostuni festeggia con una vittoria il ritorno nel Palasport della Città Bianca dopo quasi quattro mesi di esilio forzato a causa dell’inagibilità della struttura di viale dello sport.

Una vittoria fortemente voluta dalla formazione guidata da Beppe Vozza che è riuscita a fermare la Partenope Napoli, formazione che veniva da tre vittorie consecutive.

Ostuni in vantaggio per tutto l’incontro sospinta da un Salvatore Orlando in giornata di grazia (28 punti a referto e 20 rimbalzi totali). Il 14-4 maturato al 5’ lascia intendere che per gli ospiti non  sarà una giornata semplice. L’aria di casa fa bene ai giovani atleti guidati da Beppe Vozza che minuto dopo minuto trovano quella fiducia spesso smarrita nel corso della stagione. Il prevedibile ritorno degli ospiti non basta per arginare la voglia di vincere della formazione ostunese che risponde agli assalti partenopei e tiene un vantaggio che consente a Tanzarella e compagni di gestire il finale e di festeggiare la vittoria proprio nel giorno del ritorno a casa.

La video Intervista a coach Beppe Vozza

 

 

Guarda Anche
Scelti Per Te