Calcio. In Eccellenza Novoli – Ostuni 1-1.

Calcio Ostuni Castellaneta4
Calcio Ostuni Castellaneta4

Alla rete di De Tommaso su punizione nel primo tempo, risponde l’ex Giorgetti nei minuti finali dell’incontro.

Novoli: Falcone, Elia, Schiavone, Carlucci, Lopetuso, Poti, Iaia, Cocciolo, Carlà, Scarciella, Giorgetti. All. Schipa. In Panchina: Antonica, Indirli, Carrisi, De Luca, Quarta, Denisi, Rizzo.

Ostuni: Muscato, Andrisano, Loseto, Ferraro, Lorusso, Tamburrino, Malagnino, Stella, Ippolito, De Tommaso, Cristofaro. All. Carbonella. In Panchina: Laveneziana, Riezzo, Lonigro, Miccoli, Greco, Krespha, Parisi.

Aribitro: Masciale di Molfetta

In una condizione ai minimi della praticabilità del terreno di gioco, l’Ostuni di mister Enzo Carbonella affronta la seconda trasferta consecutiva, i gialloblù sono ospiti del Novoli dell’ex Giorgetti.

Lunga fase di studio per la due formazioni nei primi venti minuti di gioco, dove annotiamo due azioni non particolarmente pericolose, la prima sugli sviluppi di un calcio d’angolo del Novoli con la palla alta sulla traversa, la seconda dell’Ostuni con Malagnino che non riesce a finalizzare una respinta della difesa di casa.

Al 40’ l’Ostuni passa in vantaggio con una prodezza di Sergio De Tommaso che su calcio di punizione dai trenta metri mette dentro alle spalle di Falcone, 1-0 per i gialloblù. Al 45’ ancora Ostuni pericoloso con Malagnino che da fuori area impegna l’estremo difensore salentino, dopo due minuti di recupero l’arbitro manda tutti negli spogliatoi.

Nella ripresa partita in salita per la compagine del direttore generale Lillo Santomanco che perde due pedine fondamentali al centro della difesa. Al 10’ viene espulso Tamborrino per somma di ammonizioni, al 20’ entrata scomposta del numero 3 Loseto e gialloblù in 9.

Al 43’ il Novoli sfrutta al meglio la superiorità numerica e pareggia con Giorgetti che approfitta di una mischia in area dopo un calcio d’angolo. Nei minuti finali Greco subentrato a Cristofaro sfiora la rete del vantaggio.

L’Ostuni raccoglie un punto prezioso sul campo del Novoli, i ragazzi di mister Carbonella nonostante la doppia inferiorità numerica sono riusciti a portare a casa un punto prezioso in chiave salvezza. Domenica prossima si torna al comunale della Città Bianca ospite dei gialloblù sarà l’Hellas Taranto.

Guarda Anche
Scelti Per Te