L’Ostuni sfiora l’impresa contro la capolista

Volley Serie D
Volley Serie D

I gialloblù sfiorano l’impresa

Esce a testa alta la formazione della Pallavolo 2000 Ortoghea Ostuni,  che contro il Taranto, conquista un punto mettendo in grande difficoltà i padroni di casa che hanno dovuto sudare per conquistare la vittoria. I segnali di ripresa erano già stati avvertiti nel precedente turno, quando i ragazzi di coach Nacci hanno sfoderato una prestazione priva di sbavature, confermando lo stesso andamento in un match di maggiore impegno contro gli jonici. Partono bene Costantino e soci che nel primo parziale tengono il passo di Taurisano e compagni, portandosi a più cinque e quasi vicini alla conquista del set. Nel finale del parziale complici alcuni errori di troppo consentono la rimonta dei padroni di casa che vincono sul filo di lana. Secondo parziale si vede un Ostuni concreto che non accusa il colpo anzi reagisce da grande squadra e mette alle corde i primi della classe, che devono accettare la supremazia dei giallo-blù. La capolista reagisce giocando con maggiore continuità grazie alla punta di diamante Taurisano che si conferma il punto di riferimento e mette a segno una serie di break determinanti per portarsi in vantaggio. Quarto parziale ancora i giallo-blù tornano a giocare come sanno fare in questo periodo. Pur in svantaggio, reagiscono con grande personalità grazie alle tante variazione tecniche utilizzate da coach Nacci nel corso del match, impattando la serie e raggiungendo il tie-break. Ultimo set si inizia con due errori consecutivi in attacco che danno fiducia a Fornaro e soci l’Ostuni comunque lotta fino alla fine e solo alcuni particolari in finale di set danno il via libera al Taranto che vince la gara con merito. Per i nostri ragazzi comunque un risultato insperato ma meritato per quello che è stato espresso sul terreno di gioco una squadra rigenerata che lotta alla pari e che vuole dimostrare tutto il suo valore.  Alla fine il commento del presidente Angelo Blasi:

la gara di questa sera era particolarmente difficile per due motivi principali, il primo incontravamo la capolista sul proprio campo, secondo giocare a porte chiuse può sembrare un vantaggio ed invece ritengo che sia complicato e particolarmente difficile. I ragazzi comunque hanno dimostrato di essere cresciuti e sono usciti a testa alta dal campo. Dopo questo test sono felice per loro, ma soprattutto per la società che ho l’onore di rappresentare che con grande passione mette a disposizione la grande professionalità per programmare un progetto sportivo di questo spessore.

Prossimo impegno sabato 28 febbraio alle ore 18,30 al Palaceleste, avversario di turno il fanalino di coda Maniva Taranto per i giallo-blù l’occasione di riprendere la corsa verso la vittoria.

           VIBROTEK VOLLEY TARANTO-PALLAVOLO ORTHOGEA OSTUNI

(3-2)

(25-23-23-25-25-20-22-25-15-11)

TABELLINI:

BLASI E. (n1);CORATELLI A.n.e.);IAIA S.(n.e);GUALTIERI G.(20);POLIGNINO A. (17);SEMERARO E. (5); CASSANO P.(7); POLIGNINO D.(0); COSTANTINO G. (15); NACCI A.(12); SERIO A. (n.e); D’AMICO F(62% positiva).(LIBERO); CALAMO F.  (n.e.)(LIBERO)

Guarda Anche
Scelti Per Te