Ostuni Bernalda2
Ostuni Bernalda2

Cestistica Ostuni: Friz n.e., Orlando 22, Angelini 6, Marseglia 13, Romano n.e., Menzione 6, Caloia 23, Tanzarella 6, Tortorella, Morena n.e.. Coach: Vozza.

Pink Basket Bernanda: Esposito 12, G. Dimonte 26, Resta 6, De Donato 17, Castano n.e., Mc Nutt 9, Lepenne, Di Monte 3, Favale, Russo n.e.. Coach: Razic.

Arbitri: De Stefano di Termoli e Russo di Venafro.

Ostuni-BernaldaCon le unghie e con i denti la Cestistica arpiona la vittoria contro il Bernalda. Nonostante le partenze di giocatori importanti, la formazione guidata da Beppe Vozza riesce a battere il Bernalda recuperando un pizzico di serenità. La gara si è giocata sul parquet del Pala2006 di Ceglie Messapica per l’inagibilità del Palasport di Ostuni. Una situazione che dovrebbe durare ancora per poco visto che l’amministrazione comunale ha incaricato una ditta specializzata di realizzare gli interventi che consentiranno alla struttura sportiva della Città Bianca di riaprire i battenti. Probabilmente quella di ieri sarà l’ultima gara casalinga lontana dal caro Palasport la cui inagibilità ha costretto le varie società con i rispettivi settori giovanili ad un esilio forzato.

Per la cronaca vittoria sofferta con Caloia ed Orlando a guidare la formazione gialloblù alla conquista di due punti importanti soprattutto per il morale. E domenica prossima si va a Pozzuoli.

 

 

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...