Scoperto dalla Polizia furto di elettricità da 20mila euro: un arresto

Secondo quanto accertato il valore dell’energia elettrica sottratta ammonta a circa 20mila euro negli ultimi 5 anni.

Volante commissariato Polizia Ostuni
Volante commissariato Polizia Ostuni

Arrestato 43enene di Ostuni, G.M. per furto di energia elettrica: aveva creato bypass al contattore elettrico che non permetteva di registrare i consumi. Secondo quanto accertato il valore dell’energia elettrica sottratta ammonta a circa 20mila euro negli ultimi 5 anni. L’arresto è stato operato dagli agenti del commissariato di polizia di Ostuni nell’ambito di alcuni servizi di controllo del territorio, su disposizione del pubblico ministero di turno Raffaele Casto il 43enne è stato rinchiuso nel carcere di Brindisi.

L’uomo, di recente, era stato arrestato sempre dalla Polizia di Stato ostunese per furto aggravato di transenne di proprietà del Comune. L’8 marzo è stato condannato in giudizio abbreviato alla reclusione di 10 mesi nonché alla multa di 300 euro col beneficio della pena sospesa e conferma dell’obbligo di dimora. Proprio nel corso di un controllo delle prescrizioni a suo carico, è stato scoperto il furto di elettricità.

Guarda Anche
Scelti Per Te