Domenico Tanzarella Conferenza Stampa

In vista del turno di ballottaggio il candidato sindaco Domenico Tanzarella ha incontrato la stampa ed i suoi elettori.

Una conferenza stampa per tracciare un bilancio dei voti ottenuti nel primo turno. Nel pomeriggio di oggi il candidato sindaco Domenico Tanzarella ha tracciato un bilancio dell’andamento del voto, in vista del ballottaggio del prossimo 9 giugno 2019.

«Ho avuto modo di sentire telefonicamente Angelo Pomes e Domenico Pecere per complimentarmi con loro. Ritengo che la mia coalizione abbia fatto un miracolo, vedendo quelli che sono stati i risultati delle elezioni Europee. Negli eletti se dovessimo vincere ci saranno sei donne: l’ennesima dimostrazione che dalle parole passiamo i fatti». Su quelli che potranno essere le trattative politiche, fino al ballottaggio, Tanzarella non si sbilancia.

«Sono disponibile a discutere con tutti. Non sono disponibile ad accordi sottobanco, o compravendita, ma a discutere ed a concordare temi per la nostra città. Non ritengo allo stato ipotizzabile l’apparentamento. Con Angelo Pomes -spiega Domenico Tanzarella- avevamo definito di dover fare un percorso un po’ più lungo per ricomporre una grande coalizione di centrosinistra, che oggi, come dimostrato dal voto di domenica, rappresenta nella nostra città un’ampia maggioranza del tessuto sociale ed economico. Io sono disponibile a questo tipo di ragionamento non ad altro: penso di incontrare anche la volontà di Pomes. La città di Ostuni vuole dimenticarsi il fallimento del centrodestra».

Istanze che saranno oggetto di confronto all’interno del Partito Democratico, che si riunirà a breve. Nei dibattiti pubblici, durante la campagna elettorale, Pomes aveva dichiarato di sentirsi distante tanto dal centrodestra di Guglielmo Cavallo, ma anche dalla coalizione civica di Domenico Tanzarella. Valutazioni che non impediranno comunque al Pd, di aprire ad un dialogo con le altre forze politiche in campo il prossimo 9 giugno.

I particolari nel video servizio

 

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.