L’ex coordinatore sostiene Zaccaria, il commissario On. Tateo invita gli elettori della Lega a scegliere autonomamente e liberamente.

Ore di confusione in vista delle elezioni primarie di domenica prossima per la scelta del candidato sindaco del centrodestra. Nelle ultime ore l’ex coordinatore cittadino della Lega Donato Marangi, ha inviato agli organi di stampa un comunicato a sostegno del candidato Giovanni Zaccaria.

“La comunanza di programmi e di idee, la coerenza ideologica, il posizionamento politico dello stesso Zaccaria e degli schieramenti che lo supportano e, non ultima, la vicinanza umana riscontrata in questi difficili giorni, ci hanno condotti a compiere tale importante scelta, scelta che va, in tal modo, a completare uno scacchiere già ricco e che reclamava a gran voce una presa di posizione da parte della Lega, primo partito in Italia”. Si legge nella nota inviata da Donato Marangi alla nostra redazione.

“Nel corso dell’ultima settimana, tutti i componenti riconosciutisi in questi anni nella Lega e nel progetto politico di Matteo Salvini, oltreché già pronti a sottoscrivere la propria candidatura come consiglieri comunali, hanno continuato a lavorare, come e più di prima, per il bene di Ostuni, del partito e dell’intera coalizione, senza lasciarsi in alcun modo perturbare da vicende spiacevoli che pretendono di essere prontamente dimenticate.

Con l’appoggio a Giovanni Zaccaria, uomo nuovo sulla scena politica ostunese, invitiamo i nostri elettori a partecipare alle imminenti elezioni primarie, che si terranno domenica prossima presso la Biblioteca Comunale dalle 8 alle 22, un ottimo strumento democratico che fungerà da viatico per le Elezioni Amministrative del 26 maggio prossimo. Siamo certi che la nostra coalizione uscirà ulteriormente rafforzata e arricchita dall’esame preventivo di domenica: guidata proprio da Zaccaria, potrà seriamente candidarsi a governare Ostuni con competenza, coerenza e umiltà nei prossimi cinque anni” – conclude Marangi.

Nella tarda mattinata di ieri è intervenuta nel dibattito cittadino l’On. Anna Rita Tateo commissaria della Lega in Ostuni, che ha corretto il tiro della nota dell’ex coordinatore cittadino: “In vista delle elezioni primarie del centrodestra ad Ostuni, la Lega chiarisce che non dà il proprio sostegno a nessuno dei due candidati sindaci. Lasciamo piena libertà al nostro elettorato per il voto alle primarie, confermando che come Lega parteciperemo poi successivamente alla competizione elettorale ufficiale, garantendo il nostro sostegno al candidato sindaco che uscirà vincente dalle primarie stesse”.

Vi ricordiamo che il confronto tra i candidati alle primarie del centrodestra si svolgerà giovedì prossimo 14 marzo 2019 alle 19.00 in diretta su OstuniNotizie.it, in uno speciale appuntamento di Coffe Break.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...