«Saremo la forza trainante del centrodestra alle amministrative del 2019: non sosteremmo l’attuale sindaco Gianfranco Coppola. Siamo pronti ad aprire una nuova fase».

Confermato dall’onorevole Anna Rita Tateo, Donato Marangi, coordinatore cittadino della Lega ad Ostuni chiarisce quali sono i programmi del partito di Matteo Salvini anche nella Città bianca. La presentazione del libro sull’attuale fase politica di Giuseppe Palma, giovedì sera è stata l’occasione di un nuovo confronto tra i rappresentanti della Lega provinciali e regionali. Presenti nella Città bianca, tra gli altri, la stessa Anna Rita Tateo e Antonio Scianaro, consiglieri comunale a Fasano, tra i primi ad aderire in provincia al progetto politico di Salvini.

«L’ottimo risultato delle elezioni del 4 marzo scorso ha confermato il valore della campagna elettorale svolta, configurandosi come punto di svolta per la costruzione di un progetto serio e determinato.

Un risultato- si legge in una nota della delegazione ostunese – che trova il principale artefice nel coordinatore cittadino Donato Marangi, al quale l’intero organigramma che va formandosi intende confermare la propria fiducia, e nelle persone che si sono fattivamente spese per il partito». Intanto si studiano le strategie per i prossimi appuntamenti elettorali, amministrative del 2019, in testa.

«La presenza sul territorio della coordinatrice provinciale, l’onorevole Anna Rita Tateo, unitamente a una serie di riunioni già tenutesi e tese a delineare la linea programmatica a breve e medio termine, oltre a gettare le basi per quelle che saranno le mosse in vista delle elezioni amministrative in programma nella primavera del 2019, confermano l’importanza della nostra città e prefigurano la centralità della Lega –spiegano dal coordinamento cittadino- nella coalizione di centrodestra, della quale sarà, con estrema certezza, il partito trainante. Ogni altro sedicente tentativo di intestazione di meriti, azioni e di eventuali paternità politiche è, dunque, da intendersi del tutto effimero e totalmente privo di ufficialità»

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

TI RACCOMANDIAMO