Comune di Ostuni
Comune di Ostuni

La politica ostunese non va in fare neanche a ferragosto. Sindaco partiti e movimenti continuano lavorare alla formazione del nuovo esecutivo. Torna in giunta Guglielmo Cavallo.

Anche a ferragosto si continua a lavorare per la formazione del nuovo esecutivo che guiderà la Città Bianca dopo l’abbandono di venti giorni fa della giunte tecnica, anticipata dall’uscita dalla maggioranza del Partito Democratico nell’ultimo consiglio comunale.

Il centro destra in questi giorni e nelle ultime ore sta facendo sintesi per comporre il nuovo esecutivo che risponderà ad un maggioranza risicata in consiglio comunale (13 consiglieri). Ancora da sciogliere il nodo legato alla presidenza del consiglio che dovrebbe spettare a Giuseppe Corona di Ostuni Tricolore. Al gruppo di Area Popolare composto da quattro consiglieri comunali (Tommaso Moro, Giuseppe Bagnulo, Guido Milone e Massimo Saponaro), spettano due assessorati, tra le richieste fatte dal partito degli alfaniani ci sono i Lavori Pubblici e le Attività Produttive. Dalle indicazioni della segreteria cittadina di AP, ritornerà a Palazzo San Francesco, Maria Zurlo, assessore subentrata nella giunta tecnica nel maggio scorso al posto di Margherita Penta prima degli eletti nel centrodestra nella lista “Coppola per il cambiamento”.

Due assessori andranno anche al gruppo di Direzione Italia che siede in consiglio con tre consiglieri (Giuseppe Francioso, Elio Spennati e Francesco Semerano), al gruppo dei fittiani potrebbe spettare il Turismo e probabilmente anche le Politiche Sociali, ma tutto si delineerà nei prossimi incontri. Al gruppo consiliare del movimento civico Noi Ora (Ernesto Camassa e Luca Cavallo), spetterebbero gli assessorati Ecologia e Ambiente e Polizia Municipale e Viabilità, anche in questo caso tutto è in via di definizione. Tornerà sicuramente a Palazzo San Francesco come vice sindaco ed assessore all’Urbanistica, l’avvocato Guglielmo Cavallo ex militante di Forza Italia, già vice sindaco nella prima parte della legislatura del sindaco Gianfranco Coppola e uscito dallo scenario politico all’ingresso del Pd ed alla formazione della giunta tecnica, con gli assessori eletti nelle file del centrodestra Antonio Molentino e Giovanni Fedele.

In queste ore il cerchio si stringe sui nomi e le ultimi ritocchi alle deleghe, la nuova giunta potrà essere presentata dal primo cittadino già nei prossimi giorni , prima del prossimo fine settimana. Al momento si escludono nuovi ingressi in consiglio comunale ma nulla è da escludere.

POTRESTI ESSERTI PERSO: