movimento libero 07 finale 1
movimento libero 07 finale 1

Nella Città Bianca si accende il dibattito politico dopo la conferenza stampa del Partito Democratico di Ostuni e subito dopo le dichiarazioni del sindaco Coppola. Anche il movimento civico 17 Marzo entra nel dibattito.

Nel dibattito è subentrato il consigliere comunale del Movimento 17 Marzo – Liberi, Emilia Francioso – “Non è più tempo per la richiesta di chiarimenti, è arrivato il momento di revocare l’appoggio e offrire al nostro Paese la possibilità di respirare aria nuova e pulita”.

Di seguito la dichirazione del Movomento 17 Marzo – Liberi. A distanza di tre anni e mezzo continuiamo a non credere alle vicende che perpetrano a caratterizzare la sfera politica del Nostro Paese. Oggi assistiamo all’ennesimo fenomeno prevedibile, un’ “area” del PD, a quanto pare, non è contenta della strategia operativa di questo sindaco pur sapendo bene quali sono i compromessi da accettare per riscaldare le sedie al comune. Perché adesso sembrano sorpresi e delusi? Il partito più rappresentativo ad Ostuni: prima si spacca per appoggiare, per convenienza, questa maggioranza consentendole di governare tutto questo tempo e poi chiede chiarimenti sull’operato (quando in realtà la chiarezza dovrebbero farla prima all’interno delle loro teste e poi del loro partito). Dovrebbero vergognarsi per quanto accaduto nell’ultimo consiglio comunale in cui il centro destra li attacca. Avete capito bene! Loro appoggiano un centro destra che si permette il lusso di attaccarli, a dimostrazione della poca considerazione che riscuotono forse anche a causa dei loro volta mano. Fortunatamente un Avvocato, consigliere di opposizione, si è espresso in quella sede a loro favore per smorzare gli animi. Ma non si rendono conto del trattamento che gli è riservato?

Bisogna aprire gli occhi! Non è più tempo per la richiesta di chiarimenti, è arrivato il momento di revocare l’appoggio e offrire al nostro Paese la possibilità di respirare aria nuova e pulita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...