IMG 7451
IMG 7451

Presso la Prefettura di Brindisi, nella giornata di giovedì 24 u.s. l’Amministrazione Comunale di Ostuni, rappresentata dal Sindaco Gianfranco Coppola e dall’Assessore all’Ambiente Gaetano Nacci ha partecipato ad un incontro durante il quale, il Presidente dell’OGA Consales, ha comunicato che la bozza di transazione con la Nubile srl, gestore sia della discarica di Autigno che dell’impianto di CdR, aveva perso di ogni utilità ed interesse in quanto l’ufficio tecnico dell’OGA, aveva predisposto una relazione con la quale, chiudendo il procedimento di valutazione degli inadempimenti contrattuali della Nubile portava alla decisione della risoluzione contrattuale.​Quindi per il Sindaco di Brindisi Consales, la transazione milionaria viene meno restituendo un clima di dialogo tra l’Organo di Governo d’ambito ed i venti comuni della provincia di Brindisi.

Pertanto, l’operato dell’Amministrazione Comunale di Ostuni, attenta ad ogni sviluppo della questione e consapevole del danno anche economico per la paventata transazione, ha dato i frutti sperati per aver la stessa sempre espresso, nelle sedi competenti, le proprie perplessità in merito ad una approvazione della transazione, e di fatti non partecipò alla riunione convocata ad hoc dall’OGA.

Altro incontro sarà convocato presso l’OGA per il 30/9 p.v. dove si dovranno assumere le definitive deliberazioni in materia.

 

 

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...