parcheggi logo
parcheggi logo

L’amministrazione Comunale si organizza in vista della prossima stagione estiva.

L’assessore Paolo Pinna risponde al consigliere comunale del Partito Socialista Giuseppe Tanzarella, sulla questione legata ai parcheggi selvaggi nella Città Bianca. “L’amministrazione guidata dall’ex sindaco Domenico Tanzarella, con la delibera di giunta comunale 159 del 26/6/2013, attribuiva delle aree di parcheggio prive di autorizzazione paesaggistica nelle zone costiere, priva di qualsiasi destinazione urbanistica e soprattutto a soggetti non titolati, questo fu motivo dopo l’avviso pubblico che fu fatto all’epoca di guai giudiziari per alcuni gestori di aree di parcheggio nella zona costiera di Ostuni. L’atto che il consigliere Tanzarella cita nella sua nota, è un atto illegittimo ed illegale.

La nostra amministrazione con delibera 126 del 13/5/2015, conoscendo la problematica si è subito mossa per la risoluzione del problema dei parcheggi, è stato avviato un avviso pubblico (con scadenza 16 giugno 2015) per l’individuazione delle aree e dei suoli che i proprietari vorranno mettere a disposizione in locazione dell’amministrazione comunale, per creare della aree destinate a sosta, senza modificare lo stato dei luoghi. Le locazioni avranno una durata di cinque mesi all’anno per cinque anni, quindi si sottoscriverà un contratto tra l’ente comune ed i proprietari degli appezzamenti. A questo avviso pubblico, in evidenza sul sito istituzionale del comune di Ostuni, seguirà l’avviso per i soggetti che gestiranno i parcheggi”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

TI RACCOMANDIAMO