Pietro Iurlaro
Pietro Iurlaro

Dopo il botta e risposta tra Nicola Santoro e il segretario del Partito Democratico, il senatore di Forza Italia interviene sulla situazione politica.

Ho letto con attenzione il comunicato stampa del consigliere Nicola Santoro e ritengo possa giovare al dibattito ricordare come, a proposito del futuro politico di Ostuni, il primo partito a mettere le cose in chiaro sia stato proprio Forza Italia. Sin dal primo momento, piuttosto che cercare incarichi e deleghe, abbiamo precisato con forza come Forza Italia non sia interessata a poltrone, né a spartizioni. Sottolineo: neppure a insalate russe, né ammucchiate.
Allo stesso tempo, però, riteniamo che il sindaco Coppola, in quanto eletto dai cittadini e quindi destinatario della fiducia degli elettori della Città Bianca, abbia il diritto di governare. A lui, orgogliosamente ostinato nelle sue scelte, il compito di provarci. Senza tradire, però, il mandato elettorale e senza, quindi, favorire la nascita di strampalate coalizioni incapaci, per loro stessa natura, di garantire stabilità al governo cittadino.
Forza Italia, da questo punto di vista, ha espresso con fermezza la sua posizione. Sono altre le forze politiche che, evidentemente, devono fare chiarezza. Al loro interno e con il proprio elettorato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...