Incontro Pilone Ingegner Stasi 3
Incontro Pilone Ingegner Stasi 3

Bocciata la proposta dei consorziati del “Pilone” presentata all’Acquedotto Pugliese dall’Amministrazione Comunale di Ostuni, la vasca raccolta liquami quindi si farà adiacente alla spiaggia della Torre. In una lettera, datata 15 gennaio 2015, inviata al Comune di Ostuni, l’Acquedotto ha sottolineato la scelta di mantenere il progetto fatto dai propri tecnici senza approvare la variante presentata dal consorzio, riguardante lo spostamento della vasca raccolta liquami dalla spiaggia ad un sito alterativo.

Incontro Pilone Ingegner Stasi  (2)Nella lettera arrivata dall’Acquedotto Pugliese, i tecnici dell’ ente danno una serie di risposte che erano già state date in precedenza, con una sola differenza, quella di redigere un nuovo progetto rispetto allo spostamento della vasca” – ha sottolineato l’assessore ai lavori pubblici Paolo Pinna, ricostruendo la vicenda – “La nostra amministrazione ha dunque preso per buono il progetto redatto dall’ingegner Stasi per il consorzio del Pilone e quindi abbiamo inviato questo progetto al vaglio dell’AQP”.

L’ Acquedotto Pugliese ha quindi rivisto il progetto inviato dall’Amministrazione Comunale realizzato a spese dai consorziati del Pilone e ha risposto alla richiesta dello spostamento della vasca,  rigettando nuovamente la richiesta dell’Amministrazione Comunale e dei consorziati. “Dalla lettera apprendiamo che il sito individuato dal progetto inviato dal Comune non è tecnicamente accettabile, quindi l’amministrazione comunale di Ostuni, prende atto del fatto che l’opera è ormai già andata in gara, non creeremo nessuna formula di ostruzionismo, crediamo e speriamo che sarà possibile attivare una variante in corso d’opera, visto che il progetto prevede la realizzazione di un tronco principale ed uno secondario che servirà tutto il litorale va da Villanova al Pilone” – ha proseguito l’assessore Pinna, che ha poi concluso sottolineando – “Accettiamo tecnicamente la scelta dell’Acquedotto ma non la condividiamo, soprattutto perché la nostra comunità ha dimostrato più volte di non volere la vasca di sollevamento a pochi metri dalla battigia sulla spiaggia del Pilone per una questione di forte impatto ambientale”.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

1 commento

  1. PINNA: QUANDO UNA PERSONA NON CONDIVIDE QUELLO CHE ALTRI “GIUSTAMENTE” DECIDONO SE NE DEVE ANDARE A CASA, LO VUOI CAPIRE????????

Comments are closed.