Ostuni Centro Storico
Ostuni Centro Storico

Storie in città: una giornata dedicata a Gianni Rodari a cura del consiglio comunale dei ragazzi.

Da circa dieci giorni i bambini e i ragazzi della Città Bianca sono coinvolti in una serie di eventi e di iniziative che rientrano nella prima edizione di “STORIE IN CITTÀ” il nuovo progetto di promozione della lettura e delle attività connesse all’utilizzo del libro ideato dai componenti del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze di Ostuni e gestito dagli educatori dell’Associazione Culturale Ricreativa “Ragazzi al Centro” di Ostuni.

Mercoledì 22 Maggio, giornata “clou” dell’evento, sarà dedicata al maestro, pedagogista e autore di letteratura per l’infanzia Gianni Rodari. Attraverso la lettura di alcune storie, filastrocche, testi teatrali e l’ascolto di alcune canzoni i cui testi sono scritti da Rodari, si darà la possibilità agli oltre centocinquanta bambini che vi prenderanno parte all’evento di scoprire, conoscere, valorizzare e apprezzare questo grande maestro che ha dedicato tutta la sua vita ai più piccoli realizzando numerose pubblicazioni per bambini e ragazzi nonchè manuali educativi per educatori, insegnanti e genitori.

La manifestazione si aprirà alle ore 10:15, presso l’Auditorium della Biblioteca Comunale di Ostuni, con un intervento della direttrice della Biblioteca Comunale di Ostuni, la dottoressa Francesca Garziano, sull’importanza della lettura per i bambini e i ragazzi. Seguirà, a cura della dottoressa Raffaella Lofino, psicologa appassionata di progetti educativi per l’infanzia e l’adolescenza, la presentazione della “carta d’identità” di Gianni Rodari. Successivamente sarà la volta dell’esperto Andrea Andrioli che leggerà alcune storie di Rodari tratte da “Favole al telefono” e dell’insegnante Gilda Protino che porterà la sua esperienza
diretta rigurado alcuni laboratori “inventastorie” condotti nella sua scuola con i suoi ragazzi al fine di stimolare in loro la fantasia e la creatività. Concluderanno la mattinata il Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze di Ostuni con la lettura di un copione teatrale e il Consiglio Comunale dei Ragazzi di Conversano con la lettura di alcune filastrocche dello stesso autore.

“Il lavoro è stato tanto, ma gli sguardi, i sorrisi e gli apprezzamenti che ci hanno regalato i bambini durante i vari incontri proposti sono la soddisfazione più grande che potevamo ricevere – ha dichiarato Renato D’Amico, responsabile del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze di Ostuni – attraverso questo evento abbiamo gettato le basi per un lavoro che ci auguriamo possa proseguire anche nei prossimi anni con maggiori supporti e maggiori collaborazioni. Promuovere la lettura fra le nuove generazioni è utile, bello ed entusiasmante”.

L’evento patrocinato dalla Provincia di Brindisi e dal Comune di Ostuni è stato fra l’altro validato a livello nazionale fra le varie iniziative promosse e organizzate in occasione de “IL MAGGIO DEI LIBRI” campagna di promozione della lettura promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Centro per il libro e la lettura.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.