Sac ViaTraiana didattica 2
Sac ViaTraiana didattica 2

Brindisi, Carovigno, Ceglie Messapica, Ostuni, Fasano e San Vito dei Normanni,  insieme al Parco Naturale Regionale Dune Costiere e dalla Riserva Naturale dello Stato di Torre Guaceto


Un fine settimana rivolto ai turisti ed alle comunità locali, in cui sarà possibile usufruire gratuitamente delle attività e dei percorsi didattici dedicati ai beni ambientali e culturali che fanno parte della rete virtuosa

Sabato 27 e domenica 28 giugno, dalle ore 17 alle 20, i beni culturali ed ambientali inseriti nel S.A.C. “La Via Traiana” saranno aperti ai turisti ed alle comunità locali in occasione degli Educational Days, le giornate di presentazione delle attività e dei percorsi didattici promossi nell’ambito del progetto. In questo fine settimana sarà possibile accostarsi gratuitamente all’arte, alla storia, alla natura e ai luoghi attraverso i laboratori didattici allestiti con scenografie e percorsi multimediali ed effettuare una visita completa ed immersiva dei siti culturali con fantasia e creatività.

I comuni coinvolti sono Brindisi, Carovigno, Ceglie Messapica, Ostuni, Fasano e San Vito dei Normanni, insieme al Parco Naturale Regionale Dune Costiere e dalla Riserva Naturale dello Stato di Torre Guaceto.

I beni ambientali e culturali aperti in occasione degli Educational, sono:
 
Sabato 27 giugno
• Museo di Civiltà Preclassiche della Murgia Meridionale e Parco Archeologico di Santa Maria D’Agnano – Ostuni
• Casa del Parco – Parco Naturale Regionale Dune Costiere
• Giardino Botanico del Centro Visite – Riserva Naturale dello Stato di Torre Guaceto
• Ex Convento delle Teresiane – Fasano
Domenica 28 giugno
• Palazzo Granafei Nervegna – Brindisi
• Casa del Turista – Brindisi
• Castello Dentice di Frasso – Carovigno
• Centro di Documentazione Archeologica – Ceglie Messapica
• Palazzo Azzariti – San Vito dei Normanni 

Il progetto “La didattica nel SAC la Via Traiana” si rivolge fondamentalmente alle scuole di ogni ordine e grado e costituisce l’avvio di un sistema che mira alla realizzazione di un’offerta didattica incentrata sulle peculiarità dell’area e sulla infrastrutturazione della rete. Attraverso innovative aule didattiche multimediali, gli studenti di ogni età vengono coinvolti in laboratori didattici e percorsi interattivi, accanto a percorsi guidati sul territorio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...