Conferenza sul tema: ‘OSTUNI SM@RT CITY, la città digitale della luce’. Il video servizio

Smart City
Smart City

Una Smart City per Ostuni la città digitale della luce

Comunità, socialità, connettività, sostenibilità: sono questi gli obiettivi emersi nel corso dell’incontro “OSTUNI SM@RT CITY, la città digitale della luce” che si è tenuto a Palazzo San Francesco. Si è parlato della nostra città guardandola nell’ottica del festival del video mapping ,una nuova frontiera dell’arte e della tecnologia che consiste nel proiettare “immagini” in computer grafica su superfici reali, ottenendo spettacolari effetti di proiezione 3D. Una realtà aumentata dalla tecnologia, ma anche un modo per valorizzare i nostri beni artistici e architettonici. Ma come possono la luce e le nuove tecnologie trasformare e valorizzare un luogo? Ne hanno discusso insieme a Paola Lisimberti – Digital Champion, gli ideatori del GlowFestival ,Luigi Console e Donato Maniello, mostrando come possono la luce e le nuove tecnologie trasformare e valorizzare un luogo. La ricetta è semplice: si sceglie una location (un bene culturale come l’altare di una chiesa barocca o il chiostro di un ex convento francescano) e si proietta un gioco di immagini sincronizzate con i suoni. L’effetto sullo spettatore è di meraviglia assoluta e il pubblico si sente “parte” dell’opera d’arte.

Le interviste di Angela Anglani

Guarda Anche
Scelti Per Te