Comicità al femminile con l’ostunese Cinzia Marseglia in ‘Una donna tutta d’un pezzo’

Cinzia Marseglia2
Cinzia Marseglia2

La cabarettista ostunese ospite del teatro Italia di Carovigno questa sera

Di Angela Anglani 

Il Movimento UN’ALTRA STORIA, BICI & SOLIDARIETA’, COOP SABIR , presentano questa sera alle ore 21 presso il Teatro Italia a Carovigno una grande serata di cabaret con Cinzia Marseglia. L’attrice comica ostunese di Zelig affascinerà il pubblico con i monologhi dello spettacolo “Una donna tutta d’un pezzo”, improvvisazione autentica e qualche chicca che non smetterà mai di far ridere .Si tratta del racconto dell’addio a Ostuni, città natale, per arrivare a Milano, dove ha trovato un lavoro, una casa ma soprattutto la libertà. Single ed innamorata della sua “singletudine”, dall’alto della sua esperienza brizzolata Cinzia Marseglia dispensa consigli utili a tutti in fatto di uomini e donne. Non le manda a dire, anche perché sa che nella vita le parole sono importanti. Insomma, è una donna tutta d’un pezzo. Cresciuta artisticamente a teatro, è approdata al cabaret frequentando la scuola di Lucia Vasini, poi quella di Manuel Serantes Cristal, stage teatrali ed i laboratori di Zelig. Diverse edizioni di Zelig Off l’hanno vista protagonista nei panni della poetessa Rita Antinori vedova Malvasia. Nel 2012 è passata invece alla prima serata di Zelig, divertendo il pubblico con i suo monologhi dedicati a storie tutte al femminile. Attualmente Cinzia Marseglia, tra spettacoli e tour con il suo nuovo gruppo le Scemette, formato da Rossanna Carretto,Alessandra Ierse,Laura Magni,Viviana Porro, Nadia Puma e Alessandra Sarno , è tra le più applaudite della scena comica milanese e del palco di Zelig cabaret di Viale Monza 140.

Guarda Anche
Scelti Per Te