‘Nati per vincere, scoprire i nostri talenti ed inseguire i nostri sogni’ se ne parlerà all’Istituto Jean Monnet di Ostuni

Mennea
Mennea

Appuntamento Mercoledì 11 marzo all’Istituto Jean Mennet di Ostuni

Di Angela Anglani

“Nati per vincere, scoprire i nostri talenti ed inseguire i nostri sogni” è il titolo dell’incontro che si terrà mercoledì 11 Marzo a partire dalle ore 08.30 presso l’Istituto Jean Monnet di Ostuni. Sarà raccontata l’esperienza di Michele Conenna,ostunese, interprete della miniserie “Pietro Mennea – La Freccia del Sud” che racconta la vita, i sacrifici e le conquiste del campione italiano di atletica venuto a mancare il 21 marzo 2013. Michele Conenna sarà presente nella fiction nel ruolo di Domenico Gambatesa, amico storico di squadra del grande velocista; 21 anni, studente di Scienze della Comunicazione all’Università di Bari, ama lo spettacolo e lo sport, presenta il Meteo in una TV regionale e ha già partecipato come comparsa nel film “Mia madre” con Bianca Guaccero, per la regia di Ricky Tognazzi e nella serie “Braccialetti rossi”. La fiction“Pietro Mennea – La Freccia del Sud” girata tra Barletta, Bisceglie e Bari e scritta da Rocky Tognazzi e Simona Izzo, è stata prodotta da Casanova Multimedia e Rai Fiction, nonché sostenuta da Apulia Film Commission e andrà in onda su Rai 1 il prossimo 23 e 24 Marzo in prima serata. All’incontro, presentato da Giusy Santomanco, interverranno Rosalia Ciraci, nutrizionista e Rosaria D’Amico, councelor professionista. Concluderà Vittorio Brandi, tedoforo Olimpiadi Londra 2012. Pietro Mennea è ricordato e celebrato come il campione olimpico medaglia d’oro nei 200 metri piani ai Giochi di Mosca 1980 e come il detentore del primato mondiale della stessa specialità dal 1979 al 1996 con il tempo di 19″72 che resta l’attuale primato europeo. Per tutti era, ed è ancora, la Freccia del Sud, in riferimento alle sue origini pugliesi; è stato l’unico duecentista della storia che si sia qualificato per quattro finali olimpiche consecutive. Un simbolo si sportività, sacrificio ma soprattutto passione per la propria disciplina che è diventata uno stile di vita.

Guarda Anche
Scelti Per Te