I Carabinieri della stazione di Ostuni in aula per e attività educativa e formativa alla legalità

Ostuni alto
Ostuni alto

I militari hanno incontrato gli studenti

Orientamento e attività educativa e formativa alla legalità. Seguendo questo orizzonte di principi etici e morali e per conoscere da vicino le dinamiche operative dell’ “Arma”, in diversi istituti di scuola superiore della città bianca si sono svolti degli incontri tra studenti, delle classi quarte e quinte, ed i carabinieri della stazione di Ostuni, diretti dal maresciallo Domenico Barletta. Presente in questi appuntamenti anche il neocapitano della Compagnia di Fasano Pierpaolo Pinnelli. Un confronto diretto incentrato sul valore della legalità.  Da parte degli studenti un coinvolgimento partecipato per approfondire tematiche di rilevante interesse, esposte in maniera chiara dai rappresentanti dell’ Arma. Durante gli incontri i carabinieri hanno voluto sottolineare, attraverso una approfondita attività di sensibilizzazione, l’importanza di una ricerca sempre costante nel dar vita ad una cultura sempre più forte nella legalità, partendo proprio dalle giovani generazioni. Questi momenti di interazione e scambio reciproco, di opinioni ed idee in merito alla condivisione di ogni forma di giustizia, sono avvenuti nel liceo classico “Antonio Calamo” e nelle due sedi del “Pantanelli- Monnet”, all’interno dell’istituto Agrario e nell’auditorium della struttura che ospita i corsi di “Commerciale-turistico e geometri” in via Silletti. Grande è stata anche la soddisfazione espressa dai due dirigenti scolastici, Annunziata Ferrara per il “Calamo” e Anna Luisa Saladino per l’istituto tecnico. Gli incontri hanno avuto anche come tema quello di testimoniare l’operatività dell’Arma ed i percorsi da seguire per chi volesse intraprendere questa carriera militare. Attività di sensibilizzazione che rientra negli orientamenti in uscita per gli studenti delle quinte classi che tra qualche mese si ritroveranno a dover decidere del loro futuro.

Guarda Anche
Scelti Per Te