Michele Placido incontra gli studenti del Liceo Classico

Placido2
Placido2

Il registra e attore pugliese incontrerà gli studenti

Il grande attore e regista Michele Placido incontrerà gli studenti di Ostuni domani mercoledì 18 febbraio alle 12, presso l’auditorium del Liceo Classico “Calamo”, dopo la rappresentazione del “Re Lear” di Shakespeare, che stasera sera inaugurerà la stagione teatrale nel Teatro “Roma”. Il “Re Lear” verrà rappresentato anche al “Verdi” di Brindisi mercoledì e giovedì sera.

All’incontro prenderanno parte il Sindaco di Ostuni Gianfranco Coppola, il direttore onorario della Biblioteca comunale Ettore Catalano, il presidente del Teatro Pubblico Pugliese Carmelo Grassi e il direttore del mensile “Lo Scudo” Ferdinando Sallustio.

Michele Placido, pugliese di Ascoli Satriano (Foggia)  ha recitato molte volte ad Ostuni, fin dai tempi in cui teneva incollati al teleschermo gli spettatori con la memorabile interpretazione del commissario Cattani nelle prime quattro edizioni de “La Piovra”. La sua grandissima carriera prosegue tuttora: Placido parlerà al pubblico ostunese dell’attualità del messaggio di Shakespeare: in questa edizione del “Re Lear” cura anche la regia con Francesco Manetti e la traduzione e l’adattamento del testo con Marica Gungui, e veste i panni difficili e affascinanti del protagonista, l’anziano re dei Britanni, dividendo la scena col figlio Brenno e con Gigi Angelillo, Francesco Bonomo, Federica Vincenti e Francesco Biscione.

Placido, fortemente legato all’universo scespiriano, riesce a far rivivere, su un palcoscenico pieno di calcinacci e di rovine, la figura di un re modernissimo, tormentato dalla ricerca della verità e dalla necessità di far nascere, proprio dalle macerie, un nuovo sistema di vita fondato sui veri, universali valori dell’uomo.

La stagione teatrale di Ostuni proseguirà al Roma il 13 marzo: in scena  “Personaggi” di Antonio Albanese, l’8 aprile Peppe Barra con  “Sogno di una notte incantata”, e, in data da definire, Sergio Rubini. Allo “Slow Cinema” lo spettacolo di prosa “Passioni” il 27 febbraio e quelli musicali “Soundtrack Cinema” il 26 marzo e “Donne in musica” il 14 aprile.  

Guarda Anche
Scelti Per Te