Museo Borsa del Turismo Pestum
Museo Borsa del Turismo Pestum

L’amministrazione comunale di Ostuni e lo staff del Museo delle Civiltà Preclassiche, sono presenti anche quest’anno alla XVII edizione della Borsa Mediterranea del Turismo. L’evento in scena in questi giorni a Peastum, si concluderà il prossimo 2 novembre.

L’attività promozionale delle strutture della Città Bianca, viene curata dal presidente dell’istituzione Museo, Lorenzo Valente e dall’assessore alla cultura, Pierangelo Buongiorno. Nei giorni della Borsa mediterranea del turismo, viene messo in maggior risalto il patrimonio culturale, archeologico e artistico della nostra città, dal museo al Parco di Santa Maria di Agnano.

L’evento è promosso dall’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il patrocinio di Expo Milano 2015, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, UNESCO e UNWTO, è organizzato dalla Provincia di Salerno, Regione Campania, Città di Capaccio Paestum e Soprintendenza per i Beni Archeologici di Sa, Av, Bn e Ce.

Il salone di Peastum si conferma ancora una volta come sede internazionale per il confronto sull’ Archeologia, quest’anno vi partecipano 130 espositori di cui 25 provenienti dai Paesi Esteri (Austria, Belgio, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Norvegia, Olanda, Russia, Spagna, Svezia, Svizzera).

Durante la fiera, il 1 novembre, dalle 10 alle 18, si svolgerà un workshop sul tema ‘Opportunità di Business’, un confronto sull’offerta che i turisti stranieri scelgono per la loro vacanza in Italia, saranno presenti all’incontro il presidente Lorenzo Valente e l’Assessore Pierangelo Buongiorno.  

Al rientro dalla manifestazione ascolteremo le loro impressioni e tracceremo un bilancio della partecipazione di Ostuni alla fiera in un nostro Video Servizio.

Guarda Anche