Domani alle ore 21 il Chiostro di Palazzo San Francesco ad Ostuni (Br) ospiterà il1° Gran Galà dell’Unitalsi, I talenti della fraternità. L’iniziativa vedrà la partecipazione di Rudy Zerbi e Marco Santin con la presentazione di Ferdinando Sallustio (campione di Passaparola). Una serata nella quale i talenti, siano essi giovani o meno giovani, abili o diversamente abili, si ritroveranno in un percorso di condivisione e fraternità che condurrà il pubblicò a conoscere le attività di un’Associazione che “da oltre 110 anni prende per mano chi ha bisogno”. La manifestazione è organizzata dalla sottosezione di Brindisi dell’Unitalsi e gode del pieno sostegno della Presidenza Nazionale e della Sezione Pugliese oltre che dell’Amministrazione Comunale della Città Bianca che l’ha inserita nel cartellone estivo sostendola sin dal primo momento. Sul palco si esibiranno i ragazzi dell’Associazione Diaframma di Carovigno, quelli della Casa della Musica di Ostuni ed altri “Talenti” giovanissimi, ma anche vicini al centenario. Nel corso della serata è prevista la proiezione del video realizzato da Fabrizio Frizzi e Gerry Scotti per sostenere le attività dell’Unitalsi ed inserito nell’ambito del progetto Charity Stars. E’ inoltre previsto un collegamento in diretta da Lourdes con il presidente nazionale, Salvatore Pagliuca e la presidente della sezione pugliese, Palma Guida, entrambe in pellegrinaggio davanti alla grotta delle apparizioni. Per Rudy Zerby non si tratta della prima iniziativa a favore dell’Unitalsi visto che ha partecipato a numerosi incontri e pellegrinaggi ed è diventato ormai un punto di riferimento per il movimento giovani dell’Unitalsi. Nel mondo della musica ha collaborato a progetti di tanti artisti famosi, da pilastri della melodia italiana ai più giovani sulla scena: Gianni Morandi, Renato Zero, Biagio Antonacci,  Adriano Celentano, Mina, Ornella Vanoni, Alessandra Amoroso, Marco Mengoni; ma non contento, ha fatto capolino anche nel mondo della televisione collaborando anche con la Gialappa’s Band per poi iniziare la lunga collaborazione con Maria De Filippi e la sua scuola di Amici, e sempre con Maria e con Gerry Scotti ha formato il mitico trio di Italia’s Got Talent. Affascinato da questo nuovo ambiente, ha deciso di lasciare Sony nel 2009 dopo sedici anni trascorsi col colosso discografico e ha iniziato a lavorare in pianta stabile in TV. Allo stesso tempo, è tornato ai primordi tornando a lavorare in radio: nel 2012 è approdato a Radio Deejay, conducendo in coppia con Laura Antonini Rudy Sunday, Rossi di sole e dal settembre 2013 è in onda di mattina durante i weekend Megajay. Nelle ultime settimane sta conducendo insieme ad Alessia Marcuzzi e Antonio Baiguini il Coca Cola Summer Festival. Marco Santin, è noto al grande pubblico radiofonico e televisivo soprattutto per essere uno dei tre componenti della Gialappa’s Band, insieme a Giorgio Gherarducci e Carlo Taranto. Mai dire Gol è stata la trasmissione che ha fatto esplodere la sua notorietà, ma non è stata l’unica della mitica Gialappa’s che ha spaziato dal Grande Fratello a Sanremo passando per numerosissime trasmissioni tutte seguitissime dal grande pubblico. Santin insieme a Nicoletta Simeone ha condotto dal 2007 al 2010 il programma radiofonico Grazie per averci scelto, andato in onda su Rai Radio 2 dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 12.30. La conduzione di Grazie per averci scelto ha consentito a Santin di stabilire un record, quello della presenza in contemporanea su tre emittenti radiofoniche nazionali (oltre alla Rai, Radio DeeJay e Rtl 102.5 con la Gialappa’s). Ha condotto “Stile Libero” su R101, dal lunedì al venerdì dalle 13 alle 15, insieme a Giorgio Gherarducci e Flavia Cercato e con la Gialappa’s ha partecipato alla trasmissione Le Iene in onda su Italia 1 oltre che commentare in diretta i mondiale in Brasile sulle frequenze di RTL 102.5.

Angela Anglani

POTRESTI ESSERTI PERSO: