Salvatore De Pasquale (in arte ‘”Depsa”, autore televisivo e musicale) e Monica Casero (bella soubrette di “Drive In” e conosciuta ai tempi di “Stranamore”, programma cult delle reti Mediaset) convolano a nozze nella suggestiva cornice del chiostro San Francesco dopo oltre 20 anni insieme e due figli. Questo pomeriggio, in una piazza di Ostuni blindata, il Sindaco, Gianfranco Coppola, celebrerà le nozze alla presenza dei testimoni degli sposi: Albano e Enzo De Caro (che insieme a Massimo Troisi e Lello Arena formavano il noto gruppo de “La Smorfia”). Tra gli invitati anche tanti personaggi del mondo dello spettacolo, amici fraterni degli sposi, come Rita Dalla Chiesa, Deborah Johnson, Flavio Insinna,Teo Mammuccari ,Franz Di Cioccio, Antonia e Annarita Dell’Atte. «Ho deciso infatti di sposarmi – ha detto Depsa – e insieme alla mia compagna non abbiamo avuto dubbi a fare questo passo scegliendo la nostra seconda città, Ostuni, da cornice per questa nostra cerimonia». Dopo il rito civile nel chiostro del palazzo di città che suggellerà un grande amore, gli sposi e tutti gli invitati si sposteranno presso la bella struttura del “Giugrà”, sulle amene colline ostunesi di contrada Pascarosa, accolti a bordo piscina dal proprietario-manager, Piero Bellanova, grande amico degli sposi. Una festa intima tra tante sorprese e momenti musicali per un ricevimento indimenticabile e una nottata sotto la luna di Ostuni. Salvatore De Pasquale, 1’estate scorsa ha festeggiato fianco a fianco a Di Capri: “Io e Peppino – spiega – ci siamo trovati in quella circostanza, come due anni per la prima per la prima volta sul palco e abbiamo spento le candeline e cantato in coppia» ma Depsa oltre ad autore televisivo, ha riscoperto anche l’antica passione per il disegno realizzando pregevoli opere su vari temi e, in particolare, i grandi ritratti dei pontefici (esposti sino al 16 luglio presso la galleria “Orizzonti” di Gabriella Damiani, in largo Cattedrale. Depsa è noto anche come personaggio televisivo per aver fatto parte del gruppo di autori de “La Corrida” con Gerry Scotti e di “C’è posta per te”, per aver ideato “Scherzi a parte”, “Matricole” e per la firma a numerosi altri programmi come “Stranamore”, appunto, punto di incontro lavorativo prima e affettivo strada facendo, con Monica Casero. Insieme al si, dunque, terrà banco anche l’ennesima dichiarazione d’amore nei confronti della comunità locale da parte della coppia. Uno dei grandi eventi di quest’estate e di una comunità ostunese che farà da cornice agli sposi per partecipare a questo momento di gioia e di festa. Angela Anglani

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...