Con questo saggio breve (intitolato “LA DITTATURA DELL’EUROPA E DELL’EURO. Viaggio breve nel tessuto dell’Eurocrazia” – giunto alla Seconda Edizione aggiornata, ampliata e corretta) il nostro concittadino avv. Giuseppe PALMA del foro di Brindisi – ormai da molti anni trapiantato a Milano dove svolge la professione forense in qualità di collaboratore dello studio legale dell’avv. Vetullio Mussolini) cerca di dimostrare come, ormai da diversi anni, l’Italia e gli italiani – ma più in generale tutti i cittadini europei – sono vittime di una nuova forma di dittatura imposta dal falso “sogno” dell’Europa unita, un’Europa dolosamente costruita su fondamenta anti-democratiche e assolutistiche. Quello che fu un progetto nobile si è ormai trasformato in una sorta di dittatura dei banchieri, della finanza speculativa, della massoneria, delle multinazionali e dei grigi tecnocrati facenti parte dell’establishment aristocratico-finanziario (o da questo assoldati). L’Autore evidenzia, inoltre, quelle che potrebbero essere le soluzioni alla crisi economica che ancora oggi attanaglia l’Italia, sviluppando a tal proposito una serie di argomentazioni comprensibili a chiunque. Non mancano approfondimenti giuridici e comparazioni storico-giuridiche. Particolarmente utili sono anche le Fonti citate per l’approfondimento delle problematiche trattate.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...