Due rapinatori sono entrati in azione dopo che il portavalori aveva lasciato l’istituto Credem in via Giovanni XXIII.

Banditi nella filiale di Ostuni della banca Credem, nella frequentatissima via Giovanni XXIII. Il colpo è stato portato a segno poco dopo le 10,30 da due soggetti con i volti coperti da passamontagna e armati di taglierino, che si sono fatti consegnare le banconote disponibili agli sportelli, circa 5mila euro secondo le prime notizie. Quindi la fuga. Non ci sono stati feriti perché il personale della banca ha eseguito le disposizioni prescritte per queste situazioni.

Sul posto sono arrivate poco dopo pattuglie del commissariato di Ostuni e della stazione carabinieri. E’ probabile che i rapinatori siano fuggiti utilizzando il vicinissimo svincolo per le provinciali che conducono a Ceglie Messapica e Francavilla Fontana, ma anche a numerose contrade di campagna.

Via Giovanni XXIII infatti pur essendo una strada trafficata e vicina al polo degli istituti superiori, è nel contempo periferica. Le ricerche sono già in corso, anche sulla base delle testimonianze raccolte sul posto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...