Interno Scuola Bosco

Raid notturni nella San Giovanni Bosco, diversi danni scoperti nelle ultime ore. Già prima dell’estate diversi cittadini avevano denunciato le presenze reiterate di alcuni ragazzini, mettere a soqquadro le diverse aule dell’istituto, anche negli spazi esterni dove è ospitata la palestra.

Ancora un’irruzione notturna nella San Giovanni Bosco di Ostuni: questa volta ingenti i danni. Sicuramente maggiori rispetto alle altre situazioni simili che si erano verificate tra la primavera e l’estate del 2018. Sedie sbattute sulle scrivanie, fascicoli scolastici gettati a terra, estintori aperti, scritte sui muri.

Al danno economico, stimabile in oltre 30 mila euro, si aggiunge quello artistico ed affettivo per lo sfregio alle due opere di un’artista ostunese di oltre mezzo secolo fa ed anche di una tela. Già prima dell’estate diversi cittadini avevano denunciato le presenze reiterate di alcuni ragazzini, mettere a soqquadro le diverse aule dell’istituto, anche negli spazi esterni dove è ospitata la palestra.

Una situazione che si è ripresentata ed è stata documentata nelle ultime ore. Più volte nella scorsa primavera, inoltre, i residenti avevano segnalato la presenza di una porta, nella parte superiore dell’edificio, ritrovata quotidianamente aperta, a testimonianza delle irruzioni dei vandali. Un ingresso forzato la prima volta, mai completamente ripristinato, divenuto l’accesso principale, di chi in barba ad ogni senso civico, ha voluto rendersi protagonisti di queste oscenità.

Sulla San Giovanni Bosco, il comune di Ostuni, ha ottenuto un finanziamento da 950 mila euro per realizzare interventi: l’appalto sarà assegnato nelle prossime settimane. La scuola, infatti, è chiusa da quasi 4 anni, da quando nel maggio del 2015 al rientro a scuola dopo il ponte del 1°maggio collaboratori scolastici e gli alunni della III D si accorsero del distacco dal soffitto di una porzione d’intonaco. La scuola poche settimane dopo fu dichiarata inagibile e non è stata mai più riaperta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...