securitas
securitas

Nella serata di ieri nel corso dell’attività di vigilanza e controllo degli obiettivi dei propri clienti, 3 pattuglie automontate dell’istituto di vigilanza SECURITAS Puglia s.r.l., sventavano due tentativi di furto ai danni di abitazioni civili ubicate nelle contrade di Ostuni.

Entrambi gli interventi, tempestivamente posti in essere a seguito di allarme giunto presso la centrale operativa dell’istituto, permettevano di impedire che l’azione illecita dei ladri procurasse grave danno ai clienti, attraverso l’impossessamento di oggetti preziosi o, comunque, cari dal punto di vista affettivo.

Nel primo caso, intorno alle ore 18.10, i ladri tentavano di forzato una finestra di una civile abitazione, ubicata in contrada Santa Lucia, facendo scattare l’allarme, a seguito del quale si attivava la pattuglia automontata della SECURITAS, che giungeva sul posto dopo appena due minuti dall’allarme, mentre i ladri tentavano di allontanarsi con uno scooter – successivamente risultato essere del proprietario dell’abitazione – che, alla vista della pattuglia, l’ abbandonavano, fuggendo per le campagne.

Nel secondo caso il tentativo veniva fatto, intorno alle ore 21,00, nei confronti di un’abitazione ubicata in contrada Monte La Rena. Anche in questo caso i ladri forzavano una finestra laterale dell’abitazione, dandosi alla fuga grazie al tempestivo intervento delle pattuglie della SECURITAS.

In entrambi i casi, avvisato il locale Commissariato, sul posto giungeva personale del suddetto ufficio per gli accertamenti di competenza, confermandosi, anche in questa circostanza, la positiva sinergia tra questo istituto e le forze di Polizia.

Comunicato Stampa Securitas Puglia

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

TI RACCOMANDIAMO