Incidente sulla Ostuni-Francavilla, si è spento al “Perrino” il giovane autista ostunese

E' morto nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Perrino, dopo cinque giorni di agonia, il 27enne Pasquale Giannotte, coinvolto in un incidente sulla Ostuni-Francavilla. Salma a disposizione del pm.

Il mezzo coinvolto nel sinistro
Il mezzo coinvolto nel sinistro

Non ce l’ha fatta Pasquale Giannotte. Il 27enne di Ostuni coinvolto nell’incidente avvenuto lunedì scorso (30 aprile) sulla strada provinciale che collega Ostuni a Francavilla, si è spento ieri sera (sabato 5 maggio) nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Perrino di Brindisi.

Il sinistro si verificò poco prima delle ore 8. Giannotte era alla guida di un furgoncino cassonato. Giunto in contrada Lamacoppa, nell’agro della Città Bianca, perse il controllo del veicolo. Il mezzo si ribaltò, scontrandosi con alcuni alberi.

Le condizioni del 27enne parvero fin da subito estremamente gravi. Soccorso dal personale del 118, il ragazzo venne trasportato in codice rosso verso l’ospedale Perrino di Brindisi e subito ricoverato in Rianimazione. La dinamica del sinistro è al vaglio degli agenti della polizia locale di Ostuni, recatisi sul posto per i rilievi del caso. La salma, trasferita presso l’obitorio del nosocomio brindisino, è a disposizione della Procura di Brindisi, che nelle prossime ore potrebbe conferire l’incarico per l’esame autoptico.

Giannotte aveva compiuto 27 anni lo scorso 21 febbraio. La notizia della tragedia ha fatto rapidamente il giro dei suoi amici. Numerosi messaggi di cordoglio sono stati pubblicati sulle bachece facebook.

Guarda Anche
Scelti Per Te