Incidente Ostuni Fasano2
Incidente Ostuni Fasano2

Incidente sulla ex statale 16 che collega Ostuni a Fasano: un 60enne di origini iraniane all’altezza dell’incrocio per Cisternino ha perso il controllo del veicolo che stava conducendo.

Incidente sulla ex statale 16 che collega Ostuni a Fasano: un 60enne di origini iraniane all’altezza dell’incrocio per Cisternino ha perso il controllo del veicolo che stava conducendo ed è andato a finire su un albero di ulivo posto nelle campagne circostanti, dopo aver sfondato il guardrail. Sul posto si sono recati un’ambulanza del 118 e i vigili del fuoco del distaccamento di Ostuni. Il ferito è stato estratto dall’abitacolo, si tratta di una Volkswagen Caddy, e portato in ospedale, mentre i vigili del fuoco si sono occupati della rimozione dell’auto che è rimasta in bilico sul ramo. Per eseguire i rilievi del caso si sono recati sul luogo gli agenti della Polizia Municipale.

Sembrerebbe che il 60enne che vive a Martina Franca stesse andando a Brindisi per prendere la sorella dall’aeroporto, e proveniva da direzione Cisternino percorrendo la strada provinciale denominata della Gravina, perché attraversa l’omonima pineta, caratterizzata da pericolosi tornanti. Evidentemente non si è reso conto dell’incrocio con la ex statale 16 che si trova in nel tratto finale pianeggiante, e dopo averlo oltrepassato è finito su un albero sottoposto rispetto alla carreggiata. La chioma gli ha salvato la vita. Le sue condizioni non sono preoccupanti, anche se in seguito alla violenza dell’impatto sono scoppiati gli airbag.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...